alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532

Il sondaggio/Miglior consigliere di maggioranza: per i lettori di AtripaldaNews l’operato è da bocciare

Pubblicato in data: 27/4/2010 alle ore:12:37 • Categoria: Sondaggi AtripaldaNews

municipioOperato della maggioranza al Comune, per i lettori di AtripaldaNews non c’è nessuno tra consiglieri comunali ed assessori che abbia finora svolto bene il proprio ruolo a Palazzo di Città.
Su 434 votanti in tutto, 87 (20%) sono convinti infatti che nessuno tra i consiglieri di maggioranza ed assessori abbia svolto bene il proprio compito nell’amministrare la cittadina del Sabato.
A posizionarsi meglio sono l’assessore all’Istruzione, Giacomo Foschi  (19.0%, 80 Voti) e quello al Commercio Elio Di Pietro (12.0%, 51 Voti). Per 46 votanti (11%) invece hanno tutti, pur con modalità diverse, operato bene.
Poi seguono Nancy Palladino (7.0%, 31 Voti), l’assessore all’Ambiente Maurizio De Vinco (7.0%, 31 Voti) e l’assessore ai lavori Pubblici Tony Troisi (5.0%, 23 Voti).
Solo 17 Voti (4,0%) invece per il sindaco Aldo Laurenzano.
Luigi Tuccia
incassa (3.0%, 15 Voti), Andrea Montuori (4.0%, 16 Voti), Luigi Adamo (Assessore alla Cultura) (3.0%, 14 Voti), Gioacchino Guerriero (Assessore ai Servizi Sociali) (2.0%, 7 Voti), Enzo Aquino (vicesindaco) (1.0%, 5 Voti) ed infine Franco Landi con (1.0%, 4 Voti).
Per il capogruppo consiliare Antonio Tomasetti invece (1.0%, 4 Voti). Ultimo è il neoconsigliere di maggioranza Emilio Moschella (new entry) con (1.0%, 3 Voti). Forse i lettori non hanno gradito il passaggio da uno schieramento all’altro.
Da oggi il via al nuovo sondaggio.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il sondaggio/Strappo al Comune, per i lettori di AtripaldaNews ha ragione il sindaco

Strappo sindaco-gruppo Udc, i lettori di AtripaldaNews condividono le scelte operate dal primo cittadino. E' quanto emerge dalle risposte date al sondaggio Read more

Il sondaggio/Crisi al Comune e assessore donna, per i lettori di AtripaldaNews solo accordi di potere

Solo accordi di potere che non giovano alla città. E' quanto pensano i lettori di Atripalda News che hanno risposto Read more

Il sondaggio/Conti in rosso al Comune, i lettori di AtripaldaNews bocciano l’aumento delle tasse

Sbagliato sanare i conti in rosso al Comune di Atripalda aumentando le tasse da far pagare ai cittadini. E' quanto Read more

Il sondaggio/Isole pedonali in centro, per i lettori di AtripaldaNews giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio

Giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio. E' quanto pensano i Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *