alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi Coronavirus, il Comune pubblica l’elenco dei beneficiari della seconda tranche dei buoni spesa alimentari

Tredici reti nel test amichevole contro gli Allievi

Pubblicato in data: 29/4/2010 alle ore:20:29 • Categoria: Avellino Calcio

avellino-calcio2Consueto test infrasettimanale per l’Avellino.12 allo stadio “Partenio”contro gli Allievi guidati dal Mister Santopaolo, per preparare l’importante gara che i Lupi disputeranno tra le mura amiche domenica contro la capolista Milazzo.
Ad assistere alla partitella tutti i dirigenti biancoverdi a bordo del campo, per non far mancare ai lupacchiotti tutto il loro sostegno e la loro partecipazione in vista di una gara molto importante che potrebbe dare degli sviluppi positivi per arrivare in vetta alla classifica.
Tredici le marcature rifilate agli Allievi, sugli scudi Tarquini autore di ben quattro reti, triplette del bomber “Cobra” Romano e Fanelli, seguite dalle doppiette di Emmanuele Esposito e da Majella.
Non hanno partecipato all’amichevole De Simone e Meola, oltre all’infortunato Caso, per loro solo dei giri intorno al terreno di gioco. Biancone invece è stato tenuto a riposo per precauzione.

L’allenatore irpino nella prima frazione di gioco ha schierato i seguenti uomini: Giordani in porta, mentre Apuzzo con gli allievi, in difesa Serao, Puleo, Patti e Moreno Esposito, a centrocampo Rega, Viscido, D’Angelo e D’Isanto, in attacco Majella e Romano. Il primo tempo si chiude con il punteggio di quattro reti a zero a favore di capitan Puleo e compagni.

Nella seconda frazione di gioco mister Marra fa giocare tutti gli uomini a sua disposizione e schiera De Martino in porta, in difesa Rega, Lonardo, De Angelis e Moscarino, a centrocampo Claudio Esposito, Licciardi, Viscido ed Emmanuele Esposito, in attacco Fanelli e Tarquini.

La preparazione proseguirà domani sempre al “Partenio”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Fissate dalla Figc le regole per i ripescaggi. L’Avellino.12 spera

Il consiglio federale della Figc ha fissato i crtiteri per i ripescaggi. Queste norme dovranno essere ora recepite dalla Lega Nazionale Read more

L’Avellino espugna Trapani e va in finale con la Vigor Lamezia

L'Avellino vince a Trapani 2-1 ai tempi supplementari e passa il turno play - off. Ottima la prestazione della squadra di Read more

Domani sfida verità a Trapani per i lupi

Ultimo allenamento ieri in casa binacoverde allo stadio "Partenio" (foto). Questa mattina gli uomini di Mister Marra partiranno alle ore Read more

L’Avellino piega la Rossanese e accede nei play-off

Avellino (4-3-3): Apuzzo, Meola, Puleo, De Angelis, Moreno Esposito, Viscido, D'Angelo, Licciardi (62' Fanelli), Rega, Majella, Romano (46' D'Isanto). A Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *