alpadesa
  
Flash news:   Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Efficientemente energetico, la richiesta di “Idea Atripalda” per il Comune del Sabato Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Torna lo scontro politico tra maggioranza e opposizione nella prima seduta di Consiglio comunale dopo quattro mesi di stop. L’ex sindaco: “una scorrettezza questa convocazione” e il primo cittadino:”i punti in discussione li decido io non i social” Gli “Irpini della Capitale” donano tre sanificatori alle associazioni di volontariato irpine. Foto Calcinacci caduti ad Alvanite, il Prc attacca: “Le carte truccate di Del Mauro” Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto Cadono calcinacci ad Alvanite, dopo le proteste e la rabbia parla l’assessore al Patrimonio e capogruppo Massimiliano Del Mauro: «si deve arrivare all’abbattimento e ricostruzione di tutti i 17 fabbricati. Il problema è reperire i fondi»

Air, arrestati a Bacoli Brown e Troutman per violenza a pubblico ufficiale

Pubblicato in data: 8/5/2010 alle ore:12:13 • Categoria: Avellino Basket, Cronaca

brownArrestati a Bacoli  Dee Brown (nella foto) e Chevon Troutman per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. I due giocatori americani dell’Air Avellino, nella notte tra giovedì e venerdì hanno aggredito a calci e spintoni i Carabinieri della Stazione di Monte di Procida intervenuti in seguito ad un incidente causato da loro in via Cuma. I cestisti, infatti, a bordo della loro auto di grossa cilindrata, si erano scontrati frontalmente con una utilitaria guidata da un 50enne del posto che viaggiava insieme al figlio di 18 anni. Trasportati d’urgenza all’ospedale di Pozzuoli, i medici hanno provveduto alle medicazioni: per i due una prognosi di 20 giorni per i politraumi e le escoriazioni riportate. Guai per i giocatori biancoverdi andati in escandescenza nelle fasi di rilevazione del sinistro. Al momento della richiesta dei militari di esibire i documenti i due americani si sono scagliati contro i carabinieri che li hanno bloccati dopo una breve colluttazione costata una prognosi di 3 giorni ad un appuntato. In seguito ai successivi accertamenti è stato evidenziato per Chevon Truotman, alla guida dell’auto, un tasso superiore ai limiti consentiti dalla legge ed è stato pertanto denunciato anche per guida in stato di ebbrezza. Entrambi giudicati per direttissima presso il Tribunale di Napoli.La società sportiva intanto sta valutando l’increscioso episodio riservandosi la possibilità di prendere provvedimenti sanzionatori nei loro confronti. Si attende al momento il verdetto del Tribunale, dopo l’udienza di oggi. Il giudice competente non ha emesso, infatti, alcuna sentenza in virtù della non chiarezza dei fatti accaduti. Il procedimento è stato rimandato in attesa di verificare con certezza l’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coach Pillastrini verso Avellino. Fuori Porta e Akyol, dentro Green

Ufficializzata la separazione con coach Pancotto, l'Air Avellino è al lavoro per trovare il nuovo allenatore. Già avviata, infatti, la Read more

L’Air vince a Montegranaro 81-89, agganciato di nuovo l’ottavo posto play off

Quintetti di partenza: Montegranaro: Cavaliero, Maestranzi, Ivanov, Marquinhos, Brunner Avellino: Troutman, Brown, Akyol, Nelson, Szewczyk L'Air vince a Montegranaro 81 Read more

L’Air pareggia i conti con la Benetton con una vittoria schiacciante, 87-68

Vittoria schiacciante dell'Air Avellino contro la Benetton Treviso nella gara 2 play off. "C'è stato un po' di nervosismo di troppo Read more

Sconfitta dell’Air Avellino contro Benetton Treviso nella gara 1 playoff: 78-82

Si alza il sipario sull'attesa gara 1 di palyoff. In un Paladelmauro gremito per le grandi occasioni e colorato biancoverde, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *