alpadesa
  
Flash news:   Riapertura scuole in Campania, De Luca annuncia l’ordinanza: «Superiori aperte da lunedì 1 febbraio» Appropriazione indebita, arrestato dai Carabinieri un 40enne di Atripalda colpito da mandato europeo Pianta organica del Comune, parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “firmati i decreti dei dipendenti, a breve le assunzioni” Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Stufa a Gpl prende fuoco ad Atripalda, i Vigili del fuoco evitano il peggio Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, la Giunta Spagnuolo fissa gli impegni di spesa per i due progetti di riqualificazione e risanamento idrogeologico ad Atripalda Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda

Schianto frontale in via San Lorenzo, coinvolte 5 persone

Pubblicato in data: 2/6/2010 alle ore:18:32 • Categoria: Cronaca

incidente via san lorenzoSpaventoso incidente questo pomeriggio intorno alle 17.30 in contrada San Lorenzo.
Una Bmw serie 5 con a bordo due giovani di circa 20 anni si è schiantata frontalmente contro una Rover 75 proveniente dal lato opposto della strada. L’impatto verificatosi all’altezza dell’azienda “Prosidea” è stato violentissimo. Probabilmente a causa dell’alta velocità, il conducente della Bmw ha perso il controllo della propria auto subito dopo il curvone e, dopo aver urtato il muretto lato destro, ha invaso la corsia opposta travolgendo l’auto che sopraggiungeva dal lato opposto. Attimi di panico si sono vissuti subito dopo l’incidente: i conducenti delle due auto sono infatti rimasti incastrati tra le lamiere per oltre venti minuti fino all’arrivo dei vigili del fuoco. Sul posto anche 4 ambulanze del pronto intervento (due della Misericordia di Atripalda e due della Centrale di Avellino) che ha soccorso i due giovani e l’uomo di circa 50 anni dell’altra vettura. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, guidati dal caporeparto Antonio Cucciniello, per estrarre le incidente via san lorenzopersone coinvolte nel sinistro: con un flex sono state tranciate le portiere delle due auto di cui una alimentata a gas.
L’autista della Bmw ha riportato un forte trauma cranico e la frattura degli arti inferiori, più grave la situazione dell’uomo alla guida della rover che ha riportato gravi lesioni agli arti inferiori e un trauma cranico e una profonda ferita all’altezza dell’occhio destro. Per tutti e tre la prognosi è riservata. La strada è rimasta chiusa al traffico per oltre mezz’ora e solo in tarda serata è stata riaperta dopo la rimozione delle auto. Sul posto vigili urbani e carabinieri della stazione di Atripalda, coordinati dal comandante Costantino Cucciniello, incidente via san lorenzoper i rilievi del caso.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *