alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una

Lia Gialanella in finale nel concorso letterario nazionale «Blusubianco»

Pubblicato in data: 6/6/2010 alle ore:21:04 • Categoria: Cultura

lia-gialanellaIl concorso letterario nazionale «Blusubianco», indetto dalla Muller e dalla Scuola di Scrittura Creativa Holden di Torino di Alessandro Baricco, ha selezionato un’autrice atripaldese. Si tratta di Lia Gialanella (foto), che con il suo «Metafora di un contest» è riuscita a prevalere su circa duemila racconti pervenuti. Il contest, che vede come curatrice Giusi Marchetta, è una sfida in cui per otto settimane scrittori di tutt’Italia si cimentano inviando un racconto con un incipit comune. Ogni settimana su circa 2000 racconti pervenuti ne vengono pubblicati circa 700 sul sito www.blusubianco.it: di questi ne vengono scelti sette che sommati a quelli degli altri incipit saranno pubblicati.
I racconti selezionati andranno al voto su internet, il vincitore parteciperà al prestigioso «Perfect Day» di Baricco. Il voto su internet inizierà mercoledì 16 e terminerà domenica 20.
Per sostenere la nostra concittadina, bisogna incominciare ad iscriversi al sito.
Intanto Lia è molto felice del traguardo raggiunto, un traguardo inatteso, che vedrà comunque un suo scritto protagonista di una raccolta di 50 racconti selezionati sui circa 15.000 stimati entro la fine del contest.
Lia Gialanella pubblicherà a novembre anche un fantasy intitolato “Amalia Vinci i Segreti dei Decumani”, edito da Il Ciliegio.
Intanto condividiamo l’url per chi volesse leggere il suo Metafora di un contest: http://www.blusubianco.it/capitoli/leggi/dettaglio/8428/metafora-di-un-contest-.aspx

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Panta rei e la città smarrita, la riflessione di Lia Gialanella

Sono molto dispiaciuta per l'essere lontana dal mio paese in questo momento particolare di smarrimento identitario e civico. Le società Read more

Concorso letterario “Blusubianco”, Lia Gialanella alla prova del voto

Sono iniziate le votazioni per il concorso letterario nazionale Blusubianco, indetto dalla Muller e dalla Scuola di scrittura creativa Holden Read more

Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo”

«Scarsità di fondi e difficoltà ad individuare le persone giuste cui affidare il rilancio e la cura dei beni archeologici: Read more

“Atripalda, cinema sotto le stelle” in Piazzetta degli Artisti da giovedì sera

L’organizzazione della rassegna  cinematografica farà da sfondo e da intrattenimento all’estate atripaldese, da luglio ad agosto. In particolare il Comune Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *