alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, ad Atripalda sono 10 i nuovi positivi di oggi. In Irpinia 76 i contagiati su 1408 tamponi Un Protocollo d’intesa per l’apertura ad Atripalda di uno sportello anti racket e anti usura. Punto vaccinale di Atripalda, nota del sindaco Giuseppe Spagnuolo: “è il Centro diurno per Anziani. No alle polemiche, fidatevi delle istituzioni” Coronavirus, altri 3 contagi ad Atripalda Furto d’acqua: i Carabinieri denunciano un 60enne di Atripalda Cavalcavia pericoloso a contrada Novesoldi ad Atripalda: scattano le segnalazioni sui social Punto vaccinale Atripalda, il sindaco Spagnuolo respinge le accuse di Rifondazione: «Oggi l’annuncio, noi abbiamo proposto all’Asl il Centro diurno per Anziani che stiamo adeguando alle richieste» Videosorveglianza Atripalda, da questa mattina ritorna in funzione. Il sindaco Spagnuolo: “gli eventi criminosi ci hanno spinto ad accelerare” Vaccinazioni anti-covid: la denuncia del Prc: ”la vergogna di Atripalda” Coronavirus, tre nuovi contagi ad Atripalda

Concluso il doposcuola per i bambini di contrada Alvanite, si ricomincia a settembre

Pubblicato in data: 10/6/2010 alle ore:10:30 • Categoria: Attualità, Comune

doposcuola-alvaniteSi è chiuso con una festa nella sede del Comitato di quartiere di Alvanite, il doposcuola per i bambini organizzato dall’Amministrazione comunale di Atripalda insieme allo stesso comitato. Una giornata fortemente voluta dai genitori che hanno voluto ringraziare i tredici insegnanti che si sono impegnati in lezioni di gruppo nel popoloso quartiere, offrendo un buffet di dolci. Gli stessi bambini hanno voluto salutare i loro insegnanti con un piccolo pensierino, una composizione rappresentante un pesce e una lettera di ringraziamento. «Siamo molto soddisfatti dell’iniziativa e del successo che ha riscontrato e, grazie alla disponibilità e all’entusiasmo degli doposcuola-alvaniteinsegnanti atripaldesi, siamo pronti a riproporre il doposcuola anche il prossimo anno – così l’assessore delegato alla Scuola, Giacomo Foschi, presente alla manifestazione di chiusura – ringrazio gli insegnanti per l’abnegazione e la grande professionalità». I genitori avevano chiesto di poter prolungare il doposcuola anche nel periodo estivo, ma, a causa di una serie di impegni, si ricomincerà soltanto a settembre e comunque prima della campanella scolastica. Dall’italiano alla matematica, passando per l’educazione fisica e i laboratori artistici, le lezioni hanno coperto tutte le materie scolastiche: gli insegnanti si sono ritrovati ieri sera per programmare le attività del prossimo anno. «Voglio ringraziare gli insegnanti Tina Caputo, Franco Carrarelli, Giacomo Spano, Giuseppe Grimaldi, Lina Napoletano, Marilena Peluso, Lina Limongelli, Tina Iandiorio, Pina Gambale, Franca Barattolo, Anna De Maio, Rita Spina perché sono stati davvero esemplari in queste attività di doposcuola», così l’insegnante Rita Noce che ha coordinato le attività, partecipando attivamente alle lezioni.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *