alpadesa
  
Flash news:   Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Mercato, affluenza record ma ancora disagi per la mancanza di parcheggi

Pubblicato in data: 10/6/2010 alle ore:10:59 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

mercato1Per la terza volta il mercato settimanale del giovedì si è svolto riunificato nella sede di Parco delle Acacie – contrada San Lorenzo. Anche questa mattina, come giovedì scorso, il sindaco Aldo Laurenzano e l’assessore delegato al commercio Elio Di Pietro hanno effettuato un sopralluogo con il comandante della Polizia Municipale Sabino Parziale e il comandante della stazione locale dei Carabinieri Costantino Cucciniello. «Nel corso del nostro sopralluogo, abbiamo riscontrato maggiore disciplina da parte dei commercianti ambulanti del rispetto delle dimensioni delle piazzole assegnate – spiega l’assessore Di Pietro – con il risultato di un maggiore ampliamento delle strade di passaggio e di accesso e uscita dal mercato, così come avevamo previsto nella planimetria elaborata dall’Utc». Fondamentale il lavoro degli agenti della Polizia Municipale che hanno provveduto alla verifica del rispetto delle dimensioni delle piazzole e delle distanze tra i camion degli ambulanti, oltre ovviamente alla gestione del traffico veicolare. «Il mercato settimanale ha fatto registrare un’affluenza record e suppongo che anche il giro di affari per i commercianti sia stato piuttosto buono – continua l’assessore – comprendo solo in parte le polemiche sui parcheggi, visto che la sede di contrada Santissimo – via Gramsci non aveva tante più aree di sosta a disposizione rispetto alla sede attuale. La sistemazione nel Parco delle Acacie garantisce sicurezza dalle automobili agli avventori, rispetto delle condizioni igienico – sanitarie imposte dalla normativa e una sistemazione organica ed efficiente delle bancarelle». Due i progetti ai quali sta lavorando l’Amministrazione comunale per migliorare la situazione viabilità e parcheggi: l’istituzione di una navetta di collegamento con l’area e una convenzione per la gestione del parcheggio antistante l’ex macello comunale di Avellino. «Siamo fiduciosi per quanto riguarda entrambe le possibilità, ma, ovviamente, non dipende soltanto dal nostro lavoro e dalla nostra volontà – conclude Di Pietro – aspettiamo gli sviluppi nei prossimi giorni».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *