alpadesa
  
Flash news:   Estraggono 800 metri cubi di pietra dal fiume Sabato: la Forestale mette i sigilli L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse

Esami di maturità 2010, seconda prova: Platone al classico, il calcolo differenziale allo scientifico

Pubblicato in data: 23/6/2010 alle ore:11:38 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

esami-di-maturita-2010E’ il giorno della seconda prova scritta degli esami di maturità 2010. Calcolo differenziale, integrale e geometria analitica al liceo scientifico, versione di Platone su “Socrate e la politica” al liceo classico.
Al liceo linguistico è stata scelta una traccia sulla lingua straniera, da interpretare e tradurre. Gli studenti degli istituti tecnici sono stati chiamati, invece, a risolvere quesiti di estimo ed elettrotecnica.
Già pochi minuti dopo le 8.30 online le traduzioni del testo di greco su vari siti, social network e blog. A meno di un’ora online anche le soluzioni dei  quesiti di matematica.
Come le altre due prove scritte, per la prova odierna si potrà avere un massimo 15 punti a cui si sommeranno i 30 punti massimi degli orali e i 25 punti di credito massimi accumulati. Altri 5 punti di bonus saranno assegnati dalle commissioni ai più meritevoli con almeno 15 punti di credito e 70 punti nelle prove d’esame.
Venerdì toccherà alla terza e ultima prova scritta, il “quizzone”, per l’ultima volta realizzato dalle commissioni. La prossima settimana al via gli orali al ritmo di cinque studenti al giorno.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *