alpadesa
  
Flash news:   Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw Al via il secondo lotto di lavori per la riqualificazione di Parco delle Acacie ad Atripalda Nuovi scarichi abusivi nel fiume Sabato nel tratto che attraversa Atripalda, la denuncia di Franco Mazza: “non bisogna abbassare l’attenzione sulle condizioni del corso d’acqua”. Foto Us Avellino, l’amministratore Nicola Circelli: “effettuati i pagamenti necessari per evitare sanzioni e penalizzazioni” Grande partecipazione al “Premio San Valentino–Città di Atripalda”. Foto

Così non va – Scarsa manutenzione del verde cittadino

Pubblicato in data: 24/6/2010 alle ore:13:29 • Categoria: Così non vaStampa Articolo

alberi via appiaManutenzione del verde cittadino carente. A farsi portavoce della problematica ancora una volta il comitato di quartiere di via Appia, contrada Novesoldi e contrada Spagnola. «Ho incontrato l’assessore delegato all’Ambiente Maurizio De Vinco – ha dichiarato il presidente del comitato Antonio Landolfiper discutere del problema alberi e mi ha assicurato la sua disponibilità ad attuare una pulizia delle aiuole e una potatura degli alberi in periodo adatto, compatibilmente alle altre esigenze comunali».
Ma quello degli alberi non è il solo problema evidenziato. A preoccupare i cittadini anche lo stato di abbandono in cui versa l’area di circa 500mq (nelle foto in basso) ubicata poco prima del ponte della Variante 7bis e attualmente bloccata dal vincolo della Soprintendenza ai beni culturali. L’area, infatti, comprendente parte dell’antico anfiteatro di epoca romana, è invasa da arbusti e piante di ogni genere, che soprattutto con il caldo, creano ambiente ideale per insetti e animali. «Pericolo per i passanti e soprattutto per i bambini – continua Landolfi – via appiadato che la zona si trova proprio a ridosso del marciapiede. Urge un intervento da parte delle autorità competenti per bonificare la zona che, una volta pulita, potrebbe essere utilizzata come parcheggio in modo da non compromettere i reperti sottostanti».

 

Per le vostre segnalazioni su disagi e disservizi scrivete a: redazione@atripaldanews.it

via appia

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *