alpadesa
  
Flash news:   Caccia ai contribuenti morosi di Imu, Tari e altre tasse comunali ad Atripalda Manutenzione stradale e parcheggio via Gramsci, sbloccati i fondi dalla Giunta Spagnuolo Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda

Domani la Festa dell’Estate a “La Casa di Adele”

Pubblicato in data: 29/6/2010 alle ore:09:06 • Categoria: Attualità

casa-di-adeleFesta dell’Estate domani a partite dalle 18.30 a “La Casa di Adele“, la Comunità Terapeutica Residenziale di via Serino ad Atripalda. L’iniziativa, arrivata quest’anno alla sua ottava edizione, è nata con lo scopo di favorire la cultura dell’integrazione e della solidarietà. Alla manifestazione, che si svolgerà nello spazio esterno della struttura, parteciperanno gli ospiti e il personale della Comunità, con il coinvolgimento attivo delle famiglie, degli amici, delle altre strutture territoriali e degli utenti dell’Unità Operativa di Salute Mentale del Distretto di Atripalda.
Il programma prevede l’apertura della festa con musica da pianobar. Seguirà la gara culinaria “Il Rustico“, con la presenza di una giuria composta da noti pasticcieri locali che giudicheranno il miglior rustico della serata. Dopo la proclamazione del vincitore si aprirà il buffet. La serata proseguirà con il karaoke, durante il quale si darà spazio agli utenti e agli operatori della Casa di Adele, che canteranno i testi preparati nell’ambito del laboratorio di musicoterapica.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *