alpadesa
  
Flash news:   Pioppo abbattuto in via Appia, il sindaco Giuseppe Spagnuolo risponde alla lettera di un lettore: “Priorità alla sicurezza dei cittadini in ambito urbano” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda Giornata della Memoria: per non dimenticare la tragedia della Shoah Passerella ciclopedonale sul fiume Sabato, al via da ieri i lavori conclusivi. Parlano sindaco e delegato: «Un ponte che aiuta a riqualificare il centro urbano di Atripalda». Foto Coronavirus, sono 28 i positivi in Irpinia di oggi su 311 tamponi effettuati Sicurezza cittadina, a 3 settimane dalla bomba carta ad un esercizio commerciale nota di “Idea Atripalda” Furti nei garages di via San Giacomo e altre zone di Atripalda: al via il processo Coronavirus, 38 i positivi oggi su 577 tamponi effettuati in Irpinia Video sorveglianza non ancora attiva ad Atripalda, l’affondo dell’ex assessore Ulderico Pacia: “la giunta riveli i costi e perché sono spente” Vandali ancora in azione, danneggiati due alloggi popolari ad Atripalda

Tutto pronto per il XXV Mini Festival Canoro di via Appia. Guarda la Video Intervista

Pubblicato in data: 16/7/2010 alle ore:11:32 • Categoria: Attualità, Video interviste

carmine-bagnara1«Da 25 anni portiamo avanti l’ormai tradizionale manifestazione canora dedicata ai bambini, per ogni edizione cerchiamo di fare qualcosa di più », così commenta Carmine Bagnara (nella foto) del comitato organizzatore del Mini Festival Canoro di via Appia ospitato dal 17 al 19 luglio a rione Appia. «Una passione che che coinvolge non solo bambini di Atripalda ma anche di Avellino e di tanti paesi dell’hinterland – continua Bagnara – è bello vedere l’impegno dei piccoli cantanti, tutti con età compresa tra i 5 e i 15 anni, che da alcune settimane sono coinvolti nelle prove canore. Ho tanti bei ricordi del passato e le richieste delle persone di continuare a portare avanti il Mini Festival è stata la spinta che ci ha convinti a riprendere l’organizzazione formando questo comitato nel 2005 dopo cinque anni di stop». Tra le novità di quest’anno per la kermesse organizzata insieme alla Pro Loco atripaldese e con il patrocinio del Comune di Atripalda le due serate dedicate alle esibizioni degli oltre trenta bambini riprese dalla Cds Tv Music Show. Le canzoni, infatti, saranno votate dai telespettatori durante le quattro serate di messa in onda per poi decretare il vincitore. Serata danzante, invece, lunedì quando gli appassionati del ballo potranno divertirsi nella pista allestita nel campetto da tennis. Ed ancora per tutte le serate è previsto uno stand gastronomico e l’iniziativa “Prodotti tipici irpini” volta a promuovere e far conoscere le specialità nostrane. Altra novità domenica mattina con la I^ edizione “Dogs in passerella“, una sfilata dedicata agli amici a quattro zampe accompagnata da tanti giochi all’aperto per i bambini del quartiere. «Molti dei piccoli partecipanti hanno continuato a seguire la passione per la musica iscrivendosi al conservatorio e partecipando ad altri eventi canori locali – conclude Bagnara – altri sono cresciuti e diventati professori di musica. Mi auguro di ricevere anche in futuro il sostegno di tante persone affinché questa manifestazione possa continuare».

[flv image=”https://www.atripaldanews.it/video/xxv festival appia 10 luglio 2010.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/xxv festival appia 10 luglio 2010.flv[/flv]

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *