alpadesa
  
sabato 19 settembre 2020
Flash news:   Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto Idea Atripalda denuncia: “persi 90 mila euro messi a disposizione dal Governo per lavori di efficientamento energetico’ Riapertura scuole ad Atripalda, l’Amministrazione alla ricerca di immobili da adibire ad aule e laboratori Il Parco archeologico di Abellinum e la basilica paleocristiana di Atripalda interessati da lavori di pulizia straordinaria. Foto Giovani e lavoro, l’impegno di Alessia Castiglione (Fdi): “Eliminare tutti gli ostacoli alla creazione di occupazione e ricchezza” Regionali, il candidato Luigi Tuccia: «L’equità sociale e la salvaguardia dell’ambiente sono le sfide per realizzare il domani» Regionali, Carlo Iannace questa mattina incontra gli elettori di Atripalda Il colonnello Luigi Bramati nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino Presentata la Maglia Ufficiale dell’Us Avellino per la Stagione 2020/21 Serie B, Scandone: esordio con Pozzuoli il 15 novembre

Pallavolo, definiti i gironi: ecco le avversarie della nuova “Sidigas Atripalda”

Pubblicato in data: 29/7/2010 alle ore:09:15 • Categoria: Pallavolo, Sport

pallavolo-atripaldaUna notizia che era nell’aria e che assume il crisma dell’ufficialità con la pubblicazione dei gironi stilati dalla Federazione italiana pallavolo in seguito ad iscrizioni e ripescaggi; il volley Atripalda dopo una stagione ad altissimi livelli terminata con la disputa dei play off promozione, riparte dalla terza serie nazionale; lo fa irrobustendo sia in campo che fuori un gruppo che ha tutta l’intenzione di dare continuità al volley made in irpinia. Il presidente Franco Capaldo dopo un cordiale confronto con l’ingegner Giannandrea De Cesare, servito ad illustrare il progetto societario e la possibile partnership, è lieto di annunciare il nuovo main sponsor.
La Pallavolo Atripalda lega il suo nome ad una consolidata realtà imprenditoriale – da sempre vicina al mondo dello sport avellinese (a lungo protagonista nel calcio) – affermata nel settore energetico per la realizzazione e la gestione di impianti di distribuzione di gas naturale, un’azienda che da oltre quarant’anni eroga servizi estendendo in tutta Italia la sua rete. Dal connubio fra due società che coniugano tradizione e futuro ecco l’intesa per la nascita della Sidigas Pallavolo Atripalda che, dopo un volley mercato da protagonista, ha tutta l’intenzione di confermarsi tale nel campionato di B1 2010-2011.
L’accordo, siglato prima del varo dei calendari previsto per la prossima settimana, ha consentito alla Federazione di definire i gironi del torneo riservando al volley in riva al fiume Sabato la nuova denominazione. Saranno 14 le squadre che si daranno battaglia nel raggruppamento C a partire da metà ottobre, oltre alla Sidigas Atripalda altre due campane: la neopromossa Sorrento Msc crociere (Na) e Cia Giotto Casoria (Na); due le squadre pugliesi con Molfetta e Gioia del Colle (Ba) retrocessa dalla A2, due abruzzesi Sieco Ortona (Ch) e Galeno Chieti, due sodalizi lucani: Matera e Medical Center Potenza, due Calabresi Mymamy Reggio Calabria e Corigliano (Cs), due siciliane Ciesse Brolo (Me) e Sport Volley Catania, confermata infine la presenza anche per la prossima stagione del Blu College Italia, formazione che mira alla crescita dei talenti del volley nazionale. Raduno del gruppo fissato al 25 agosto, il 26 prenderanno il via le fatiche della preparazione, ad inizio settembre la presentazione della squadra e del nuovo main sponsor.

IL GIRONE CENTRO MERIDIONALE CAMPIONATO B1

CLUB ITALIA

SIDIGAS ATRIPALDA AV

SORRENTO MSC CROCIERE NA

CIA GIOTTO CASORIA NA

SIECO SERVICE ORTONA CH

GALENO PALLAVOLO CHIETI

PALLAVOLO MOLFETTA BA

GIOIA DEL VOLLEY BA

PALLAVOLO MATERA

MEDICAL CENTER POTENZA

CORIGLIANO VOLLEY CS

MYMAMY REGGIO CALABRIA

SPORT VOLLEY CATANIA

CIESSE VOLLEY BROLO ME

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *