alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

L’Avellino batte Angri 1-0 in amichevole, ora si pensa al Mugnano in Coppa

Pubblicato in data: 11/8/2010 alle ore:17:00 • Categoria: Avellino Calcio

as-avellino-1912-logoAVELLINO pt: Marruocco; Meola, Puleo, De Angelis, Cascella G.; D’Angelo, Viscido; Vianello, Scandurra, Vicentin, Panatteri.

AVELLINO st: Cascella V. (34’ Cece); Meola (32′ Marchetti), Caso (20’ Puleo), De Angelis, Moscarino; Licciardi (Ricci; Varriale, Fanelli, Esposito; Vicentin (32′ Mariti). All.: Marra.

ANGRI pt: Pessolano; Liguori, Cacace, Correale, Palladino; Donnarumma, Tarascio, Della Femina, Stellato; Incoronato, Carmicelli.

ANGRI st: De Rosa; Liguori, Cacace, Correale, Palladino; Florio, Tarascio, Della Femina, Donnarumma (15′ De Crescenzo), Incoronato (20′ De Stefano), Falcone. All.: Criscuolo.

MARCATORE: 21′ del secondo tempo Fanelli.

CRONACA DELLA GARA:

Al 15′ l’Avellino prova a passare in vantaggio con un tiro dal limite di Scandurra, ma la palla finisce di poco fuori.

Al 27′ Angri pericoloso su punizione. Batte la punizione Della Femina che fa partire un potente tiro rasoterra che colpisce il palo alla destra del portiere irpino Marruocco.

Al 30′ Vianello conclusione da fuori area, palla che finisce tra le braccia del portiere Pessolano.

Al 35′ punizione per i ragazzi allenati da Mister Marra, la batte De Angelis, scambio con Vianello, il difensore bianco verde crossa dalla sinistra, la sfera arriva a Scandurra, colpo di testa, ma la sfera ma a colpire la rete esterna della porta difesa Pessolano.

Avellino vicino al gol con D’Angelo, Vicentin dalla destra gli piazza la sfera al centro dell’area, il centrocampista bianco verde spunta da dietro e di testa cerca di sorprendere il portiere dell’Angri ma la sua conclusione termina tra le sue braccia. Il Primo Tempo finisce a rete zero a zero.

Nella ripresa girandola di sostituzioni per le due formazioni.

AL 10′ buon fraseggio tra Ricci e Varriale con quest’ultimo che riesce a bucare la difesa salernitana, ma trova De Rosa entrato al posto di Pessolato che respinge la sfera.

Al 21′ Avellino in vantaggio con Fanelli. Calcio d’angolo per i Lupi, dalla bandierina Varriale che serve sulla sinistra Ricci, cross al centro dell’area grigio rossa per l’accorrente Fanelli, colpo di testa preciso e palla in rete alle spalle dell’incolpevole portiere dell’Angri.

Al 30′ Emmanuele Esposito in progressione salta due difensori grigio rossi come dei birilli e fa partire un tiro molto potente il portiere De Rosa si supera compiendo un vero e proprio miracolo e mette la palla in angolo.

Gara che prosegue senza altre emozioni e Lupi che vincono anche quest’altra amichevole nel ritiro di Cascia e si apprestano a fare il loro esordio in Coppa Italia contro la Neapolis Mugnano sul neutro di Torre del Greco domenica 15 agosto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *