alpadesa
  
Flash news:   Maltempo, paura a via Pianodardine: straripa il Fenestrelle e invade il ponte delle Filande Polemiche avvio anno scolastico, l’opposizione “Noi Atripalda” porta in Consiglio comunale la questione Stop ai disservizi, riapre di pomeriggio il cimitero di Atripalda Riapertura delle scuole in tempo di Covid, il messaggio del vescovo Aiello: “ la paura non può ritardare il desiderato primo campanello” Il viaggio in Irpinia dell’associazione atripaldese “ACIPeA” Aliquote Imu e Tari, mercoledì torna in seduta straordinaria il Consiglio comunale di Atripalda Elezioni regionali, i ringraziamenti del vicesindaco Anna Nazzaro Giovane coppia con febbre e dolori attende da 12 giorni il tampone Da oggi obbligo di mascherina all’aperto in Campania tutto il giorno: ordinanza del presidente De Luca Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto

Sentenza Tar di Salerno sul mercato, Laurenzano replica: «Restiamo in attesa del Consiglio di Stato. Siamo sereni»

Pubblicato in data: 25/8/2010 alle ore:18:23 • Categoria: Comune

sindaco-laurenzanoQuestione mercato, seconda puntata della “querelle” che vede contrapposta l’Amministrazione comunale con le società “Alto Carburanti e Prosidea Spa”, rappresentate dall’imprenditore Attilio Strumolo, che si dichiarano danneggate dal provvedimento di chiusura al traffico veicolare di via San Lorenzo.
Il presidente del Tar di Salerno ha accolta il nuovo ricorso presentato dall’avvocato Marenghi avverso l’ordinanza comunale di divieto di circolazione.
Un nuovo decreto che tuttavia non stravolgerà lo svolgimento del mercato del giovedì di domani mattina.
«Il mercato settimanale di Atripalda si svolgerà regolarmente in via San Lorenzo – Parco delle Acacie anche nella giornata di oggi, giovedì 26 agosto», afferma il sindaco Aldo Laurenzano (foto). «Ho appreso con stupore e rammarico alcune notizie pubblicate dalla stampa provinciale a proposito di un decreto del Presidente del Tar di Salerno con cui si annullerebbe la delibera di Consiglio comunale che ha spostato il mercato nella nuova zona – continua il sindaco -. Premetto che questo provvedimento non è stato ancora notificato all’Ente comunale, ma se dovesse arrivare nelle prossime ore, sono pronto a emanare un’ordinanza sindacale che consenta il regolare svolgimento della fiera settimanale. In queste vicende è importante dimostrare senso di responsabilità e rispetto e non creare inutili allarmismi, così come mi chiedo come sia possibile che certe notizie siano diffuse all’esterno prima ancora che allo stesso Ente comunale».
L’ordinanza sarebbe assolutamente necessaria per garantire l’ordine pubblico nella cittadina del Sabato e per evitare disagi ai cittadini ed utenti della fiera e agli stessi commercianti. «Restiamo in attesa della sentenza del Consiglio di Stato il prossimo 31 agosto, rispetto alla quale siamo sereni – conclude Laurenzano – se dovesse arrivare questo nuovo provvedimento, invece, sono molto curioso di leggere le motivazioni d’urgenza che avrebbero spinto il Presidente ad emanare il decreto».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *