alpadesa
  
Flash news:   Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto Estorsione continuata ai danni del titolare di un bar di Atripalda: avviso di garanzia e chiusura delle indagini per un ventottenne del luogo Elezioni Regionali, Maria Picariello referente di “Italia Viva Atripalda” ringrazia gli elettori: “per aver contribuito al grande risultato elettorale conseguito dal candidato Enzo Alaia” Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio. Qui i dati dei più votati ad Atripalda Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos»

Pallavolo, mercoledì show di presentazione con Pino Campagna da Zelig

Pubblicato in data: 28/8/2010 alle ore:11:27 • Categoria: Pallavolo, Sport

pino_campagnaLo staff tecnico e la rosa lavorano sodo in questi primi giorni di preparazione atletica. La società, intanto, si adopera fuori dal parquet per curare nel dettaglio il galà di presentazione.
Confermati luogo e data: mercoledì primo settembre nell’anfiteatro della Villa comunale di Atripalda, lo start è per le 19.00. Nel corso di una conferenza stampa dirigenza, capitano e sponsor tracceranno gli obiettivi stagionali. A seguire il grande evento. Prevista per le 20.30 l’esibizione del comico Pino Campagna (nella foto) da Zelig. L’artista sarà il testimonial d’eccezione della serata. Campagna è noto al pubblico televisivo per la brillante carriera fondata non solo sul mitico papi ultras ma su un’incredibile serie di popolari personaggi, canzoni, e slogan capaci di coinvolgere gli spettatori. La società vuol regalare in questo modo un sorriso ai suoi sostenitori. La cittadinanza tutta è invitata ad assiepare gli spalti per assistere allo show. Il presidente Capaldo dichiara: «Vogliamo rafforzare il legame tra la squadra e la provincia, la presenza di Pino Campagna è la conferma del nostro progetto di aggregazione che continuerà con le partite e le tante attività che metteremo in campo. Sono certo che già da mercoledì non mancheranno affetto e partecipazione». La squadra, intanto, prosegue ad allenarsi a tutta forza. Clima sereno nello spogliatoio. Grande disponibilità alle fatiche da parte dei ragazzi del gruppo che svolgono quotidianamente doppie sedute, pesi e piscina al mattino con spazio alla corsa e alla tecnica nel pomeriggio. Sono state ufficializzate dalla federazione italiana pallavolo le date della coppa Italia. La fase a gironi della competizione tricolore vede la Sidigas Atripalda inserita nel “gruppo E” insieme a Potenza ed Ortona. L’esordio assoluto dinanzi al pubblico amico sarà mercoledì 8 settembre alle 20.00 per la sfida al sestetto allenato da mister Draganov rinforzatosi quest’anno con l’ingaggio dell’opposto, ex nazionale, Gianluca Nuzzo. Una gara di cartello più interessante non poteva esserci per dare il là alla stagione. La sfida di ritorno è in programma il 15 settembre in Lucania. La seconda sfida casalinga all’Ortona è per sabato 18 settembre, il ritorno contro Lo Re e Cortina il 23 in terra teatina.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *