alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, arriva il giorno del contagio zero in Campania: 2485 i tamponi effettuati Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi ma i morti sono 88 Tamponi Us Avellino: sinergia tra club e Clinica Montevergine Ultimo giorno di scuola, il gruppo civico “IDEA Atripalda” propone di viverlo all’aperto Addio alla docente Lina Limongelli, cordoglio e commozione in città nel ricordo di Lello La Sala Stadio “Partenio-Lombardi” sanificato, da oggi i lupi riprendono gli allenamenti Niente mercato riaccorpato oggi a parco delle Acacie: il sindaco dispone la sospensione della fiera fino al 10 giugno. Peppino Innocente (Confesercenti): «Ci auguriamo che le cose non vadano per le lunghe» Coronavirus, il Consorzio dei Servizi Sociali A5 di Atripalda dona mascherine ai sordomuti irpini. Foto Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore

Mercato sospeso, le voci di una fine “annunciata”. Guarda lo Speciale Video

Pubblicato in data: 2/9/2010 alle ore:17:50 • Categoria: Attualità, Video interviste

mercato-sospeso1Primo giovedì senza mercato in città. Il sindaco Aldo Laurenzano ha comunicato la sospensione della fiera settimanale conseguenza del decreto emanato dal Presidente del Tar. Rabbia, delusione e paura per l’incertezza del proprio futuro, questa l’aria che si è respirata questa mattina tra commercianti e rappresentanti di categoria davanti ai cancelli di un deserto Parco delle Acacie. «Non possiamo fare altro che sperare in un miracolo – dicono i commercianti – purtroppo questa era una situazione annunciata», «E’ inammissibile un comportamento del genere da parte dell’amministrazione di maggioranza – dichiara il consigliere del gruppo consiliare Pdl-Adc Massimiliano Del Mauroè necessario chiarire di chi sono le responsabilità di questa scelta effettuata senza possibilità di dialogo mercato-sospeso6lo scorso 23 novembre».
«Un disastro previsto ormai da un anno – continua Paolo Spagnuolo, consigliere comunale in quota Udc – siamo arrivati oggi alla chiusura del mercato a causa delle scelte di chi è in maggioranza, chi ha sbagliato deve pagare, ci dovremmo aspettare le dimissioni dell’assessore al commercio Elio Di Pietro».
«Ce lo aspettavamo da mesi – commenta Tonino Acerrainsieme al consigliere Prezioso votai in modo contrario rispetto alla scelta di questo trasferimento. I problemi della vecchia collocazione sono tutti presenti, sono stati inutilmente spostati. Questa di sicuro è stata la soluzione peggiore che ha scontentato tutti».
mercato-sospeso5«Arrivati a questo punto è sempre più evidente la mancanza di lungimiranza dell’Amministrazione, mai aperta a un dialogo da me più volte chiesto – dice Attilio Strumoloarrivare alle vie legali è un fallimento per i nostri amministratori nei confronti dei cittadini. Io sono a favore del mercato ma non devo pagare in prima persona per le scelte sbagliate effettuate da chi di competenza».
mercato-sospeso2Presenti tra i commercianti anche Gerardo Iannaccone di AssoCia e Rino Bilotto di Unimpresa:«Una serie di azioni che inevitabilmente hanno portato alla morte del mercato – commenta amareggiato Gerardo Iannaccone – gli amministratori non ci hanno mai ascoltato», insomma una teoria del piano inclinato sostenuta anche da Rino Bilotto:«Quello che vediamo è lo stato dei fatti – dice Bilotto guardando via San Lorenzo sgombra dalle bancarelle – lo storico mercato di Atripalda è finito, mi auguro che si possa trovare alla fine la strada giusta per farlo rinascere prima che i commercianti decidano di abbandonarlo». Decisione quest’ultima meditata da molti,«quello che ci frena – dice un commerciante del settore abbigliamento – è solo andare incontro ad altre spese che, al momento, non possiamo sostenere. Spostarsi significa pagare un altro suolo, chi ci dà i soldi?».

[flv image=”https://www.atripaldanews.it/video/mercato agonizzante 2 settembre 2010.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/mercato agonizzante 2 settembre 2010.flv[/flv]

 

 

 

————

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Caos mercato, l’irruzione degli ambulanti nella sala consiliare e l’incontro di una delegazione con il sindaco Laurenzano. Guarda il Fotoservizio 2

Atto di forza da parte dei commercianti del mercato del giovedì. Questa mattina, dopo aver lasciato i propri camion parcheggiati Read more

Caos mercato, gli ambulanti assediano per protesta il Comune. Momenti di tensione stamattina. Guarda il Fotoservizio 1

Momenti di tensione questa mattina al Comune di Atripalda per l'assedio dei commercianti ambulanti. Ha rischiato di trasformarsi in dramma Read more

Caos mercato, “Prosidea” rinuncia alla discussione al Tar di Salerno fissata per domani. Tutto si gioca al Consiglio di Stato

Nessuna discussione domani mattina dinanzi al Tar di Salerno sulla querelle mercato.  L'avvocato Marenghi, difensore delle aziende "Prosidea Spa" e "Alto Read more

Caos mercato, domani nuovo sciopero degli ambulanti

Caos mercato, nuovo presidio degli ambulanti domani mattina nel giorno in cui doveva esserci il pronunciamento nel merito del Tar Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *