alpadesa
  
Flash news:   Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di AtripaldaNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Atripalda Volley, visita e benedizione al Santuario di Montevergine Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50

Bagno di folla nella chiesa del Carmine per il nuovo parroco don Ranieri

Pubblicato in data: 14/9/2010 alle ore:22:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

padre-ranieri1Grande affluenza di fedeli questa sera alla prima celebrazione con il nuovo parroco della chiesa del Carmine, padre Ranieri Picone (foto).
Alla presenza del vescovo di Avellino Francesco Marino, di monsignor Luigi Barbarito, di don Enzo De Stefano e delle autorità civili e militari tra le quali il sindaco Aldo Laurenzano ed il comandante dei carabinieri Costantino Cucciniello, il nuovo giovane prete proveniente dalla parrocchia di San Potito Ultra ha incontrato la comunità cattolica atripaldese di via Roma, le associazioni religiose e quelle di volontariato.
padre-ranieri3A celebrare la messa il vescovo Marino. Dopo la comunione il saluto alla città di padre Ranieri colpito dalla forte affluenza di persone che hanno potuto ascoltare il suo primo messaggio.
 «Ringrazio il Signore – ha affermato padre Ranieri- per questo nuovo cammino in questa nuova comunità. Un ringraziamento per la vostra accoglienza e per i numerosi attestati di stima ricevuti da tutti voi in questi giorni. Un ringraziamento al Vescovo, a monsignor Barbarito, alle autorità presenti, a padre Vito e ai frati francescani che hanno svolto il loro servizio in mezzo a voi. Un saluto ai movimenti e alle associazioni. Tutti insieme, seppur tra le diversità, dobbiamo costruire la comunità cristiana».
padre-ranieri4Poi la lunga fila di auguri da parte degli altri parroci.

 

 

 

 

padre-ranieri2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *