alpadesa
  
domenica 12 luglio 2020
Flash news:   Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata

Caos mercato, il consigliere Del Mauro invita tutti a deporre le armi

Pubblicato in data: 14/9/2010 alle ore:23:40 • Categoria: Attualità, Politica

mercato-sospeso6Anche oggi l’amministrazione comunale di Atripalda segna un punto negativo sulla questione mercato. Il Consiglio di Stato infatti in data odierna, su istanza del Comune, in persona del sindaco Laurenzano, ha rigettato l’ennesima richiesta di sospensiva dell’ordinanza del 9 luglio scorso, che obbligava il Comune entro il 31 agosto a liberare via San Lorenzo dalle bancarelle della fiera settimanale. E’ inspiegabile tanta tracotanza ed ostinazione da parte di chi gestendo la cosa pubblica dovrebbe usare soprattutto le armi della mediazione e del buon padre di famiglia. Laurenzano e la sua giunta, invece, unici responsabili di questa paradossale situazione, mostrando chiaramente i segni della più totale incapacità a governare, hanno intrapreso e perseverano sulla strada del litigio che non porta a nulla di buono se non al definitivo depauperamento delle sempre più vuote casse Comunali.
Pertanto nell’estremo tentativo di conciliazione, invito il sindaco, la giunta ed anche le aziende ricorrenti a deporre le armi e a ricercare una strada di equilibrio che sottragga il paese e la comunità da questa querelle assurda che non vedrà alcun vincitore.

Massimiliano Del Mauro
consigliere comunale Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Caos mercato, l’irruzione degli ambulanti nella sala consiliare e l’incontro di una delegazione con il sindaco Laurenzano. Guarda il Fotoservizio 2

Atto di forza da parte dei commercianti del mercato del giovedì. Questa mattina, dopo aver lasciato i propri camion parcheggiati Read more

Caos mercato, gli ambulanti assediano per protesta il Comune. Momenti di tensione stamattina. Guarda il Fotoservizio 1

Momenti di tensione questa mattina al Comune di Atripalda per l'assedio dei commercianti ambulanti. Ha rischiato di trasformarsi in dramma Read more

Caos mercato, “Prosidea” rinuncia alla discussione al Tar di Salerno fissata per domani. Tutto si gioca al Consiglio di Stato

Nessuna discussione domani mattina dinanzi al Tar di Salerno sulla querelle mercato.  L'avvocato Marenghi, difensore delle aziende "Prosidea Spa" e "Alto Read more

Caos mercato, domani nuovo sciopero degli ambulanti

Caos mercato, nuovo presidio degli ambulanti domani mattina nel giorno in cui doveva esserci il pronunciamento nel merito del Tar Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *