alpadesa
  
Flash news:   Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di AtripaldaNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Atripalda Volley, visita e benedizione al Santuario di Montevergine Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50 Lupi ancora sconfitti, contro la Paganese finisce 3-1 Vincenzo Aquino eletto nuovo coordinatore delle Misericordie della provincia di Avellino Atti vandalici ai danni dell’ex scuola Primaria “Mazzetti” di via Manfredi

Pallavolo, Atripalda combatte ma va ko a Potenza

Pubblicato in data: 16/9/2010 alle ore:06:50 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

pallavolo-atripaldaMedicale Center Potenza 3
Sidigas Atripalda 0
Parziali set: 26-24 / 27 -25 / 25-23

In gara due del girone E di Coppa Italia – il ritorno del match disputato sette giorni fa in irpinia – Atripalda cede il passo al Potenza col finale di 3-0.
Un risultato che va letto soffermandosi sui parziali (26-24/27-25/25-23), testimoni di un match combattuto ad armi pari, così come quello d’andata.
In avvio non bastano lievi vantaggi ai tempi tecnici per Marolda ed i suoi (7-8 e 15-16). Dopo aver annullato a muro un set ball gli avversari è Nuzzo – top scorer della sfida con 15 punti – a firmare il 26-24.
In casa atripaldese note più che positive sono giunte dalla linea di ricezione che si dimostra un orologio dai sincronismi perfetti, e dai centrali, con D’Avanzo (11 punti) che si conferma tra i migliori marcatori biancoblu. La fatica, la tempra dei padroni casa e soprattutto le troppe battute sbagliate (a fine gara saranno 17 per Atripalda e 7 per Potenza), le cause che fanno pendere l’ago del secondo set ancora nella metà campo potentina. Da registrare c’è una discutibile decisione del direttore di gara che sul 25-25 ammonisce per proteste Marolda, Potenza ne approfitta e con merito tira dritta fino al 27-25.
Il terzo set vede per la prima volta le squadre staccarsi da un infinito punto a punto, 15-17 per Atripalda con Guerrieri ma Durante gli fa eco e riporta avanti i suoi 19-18. Sul 23-22 scambio infinito chiuso dal campano Figliolìa, Atripalda accorcia 24-23 ma poi è costretta ad arrendersi al “solito” Nuzzo.
Tutto sommato una prova positiva, le due squadre si candidano ad un ruolo da protagoniste in campionato mentre in coppa per stabilire il passaggio del turno saranno determinanti i risultati delle sfide contro la terza squadra del girone.
Sabato gli abruzzesi dell’Ortona faranno visita a Bruno e soci. Fischio d’inizio del match in via San Giacomo alle 20.00.

Tabellino punti
Sidigas Pallavolo Atripalda
Bruno 3, Cuomo 10, Marolda 7, Libraro 5, D’Avanzo 11, Guerrieri 14, Coppo (L).

Medical Center Virtus Potenza
Figliolia 5, Torsello 4, Durante 12, Gribov 1, Nuzzo 15, Di Tommaso 2, Ferraro 7, Zuccaro, Orlando, Alamprese e Guglielmi ne, Cavaccini (L). All: Draganov.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *