alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

In mostra al “Vignelli Center for Design Studies” di Rochester (NY) le etichette Feudi di San Gregorio

Pubblicato in data: 18/9/2010 alle ore:11:48 • Categoria: Attualità

feudi-san-gregorioMassimo e Lella Vignelli, simboli del design italiano nel mondo, giovedì 16 settembre hanno inaugurato a Ronchester (NY) il “Vignelli Center for Design studies“. Il centro, costato 4 milioni di dollari, che vede il gruppo Benetton come uno dei principali finanziatori, ospita una selezione dei propri numerosi lavori ed offre agli studenti, per la prima volta al mondo, l’impagabile possibilità di consultare dal vivo un ricchissimo archivio di progetti grafici e di design che, sottolinea Massimo Vignelli:”non si riempiranno certo di polvere!”.
Tra gli oggetti in mostra, proprio di fronte al famoso progetto della “Map” della Metropolitana di New York, le bottiglie della Cantina irpina Feudi di San Gregorio, che, dal 2001, ha affidato allo studio Vignelli la cura della propria immagine. Le eleganti ed innovative feudi-san-gregorio-1etichette dei Feudi di San Gregorio, che, come spiega Massimo Vignelli, “sono nate con i mosaici quadrati per trasformarsi in dischi colorati per la linea Le Selezioni dedicata alla ristorazione” continuano a rappresentare l’alta qualità del vino irpino ed italiano nel mondo regalando forti emozioni.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Verso il voto, visita ai Feudi di San Gregorio per il Ministro della Difesa Roberta Pinotti. Foto

Nel pomeriggio di ieri il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha fatto visita ai Feudi di San Gregorio. Il ministro Read more

“C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Con la calura estiva ci lascia chi ha riempito tanti attimi intensi della nostra vita con ricami di note che Read more

Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto

«Come da sopralluogo effettuato e da successivo verbale stamattina sono ripresi i lavori nel fiume Sabato». Dopo cinque mesi di Read more

Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese

L’Asl di Avellino comunica che, a seguito della positività al COVID 19 del tampone effettuato ad una persona residente nel Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *