gioved� 25 luglio 2024
Flash news:   Rapina ad Atripalda, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: 4 arresti Rapina, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: i Carabinieri danno esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 indagati Evade dai domiciliari: 31enne di Atripalda arrestato dai Carabinieri Atripalda in lutto: oggi l’addio ad Angela Romano de “I Sognatori” Violento incidente tra due auto ieri sera sulla Statale Settebis Cambi e riorganizzazione della pianta organica al Comune di Atripalda Dolore e commozione per l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Emilio Moschella Atripalda, appuntamento con cinema e teatro: “Rive incantate lungo il fiume” Il torrente Salzola si tinge di rosa: nuovi scarichi abusivi nel tratto che attraversa Atripalda Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace

Caos parcheggi, sospeso fino a fine mese il servizio di sosta a pagamento in centro. Iaione: «Danno al Comune»

Pubblicato in data: 13/1/2011 alle ore:09:03 • Categoria: Cronaca

parcheggi-abusivi4Resta sospeso fino a fine mese il servizio di sosta a pagamento nel centro di Atripalda. I sei parcheggiatori incaricati di riscuotere le tariffe sono stati allontanati dalla Polizia municipale per irregolarità nelle modalità di riscossione. La ditta che aveva assunto i sei temporaneamente fino al 31 gennaio, si è tirata fuori.
Al Comune ora si attende che scada a fine mese il secondo bando per l’installazione dei parcometri. La prima gara è andata deserta. Nel caso in cui andasse deserta anche questa seconda gara, si passerà alla gestione della sosta con i grattini. L’opposizione, con il capogruppo consigliere di «Al Centro per Atripalda» Arturo Iaione, attacca: «L’Amministrazione comunale per un anno ha lasciato che gli introiti dei parcheggi rimanessero completamente incontrollati con conseguente danno al Comune, nessun vantaggio per i cittadini. Siamo sempre in attesa che vengano istituiti i parcometri. Questi consentiranno di avere entrate certe e controllate, di avere una disponibilità anche di aree non a pagamento ma soprattutto consentirà una maggiore alternanza nella sosta, favorendo anche tutte le attività commerciali della città».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *