alpadesa
  
sabato 19 settembre 2020
Flash news:   Riapertura scuole ad Atripalda, l’Amministrazione alla ricerca di immobili da adibire ad aule e laboratori Il Parco archeologico di Abellinum e la basilica paleocristiana di Atripalda interessati da lavori di pulizia straordinaria. Foto Giovani e lavoro, l’impegno di Alessia Castiglione (Fdi): “Eliminare tutti gli ostacoli alla creazione di occupazione e ricchezza” Regionali, il candidato Luigi Tuccia: «L’equità sociale e la salvaguardia dell’ambiente sono le sfide per realizzare il domani» Regionali, Carlo Iannace questa mattina incontra gli elettori di Atripalda Il colonnello Luigi Bramati nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino Presentata la Maglia Ufficiale dell’Us Avellino per la Stagione 2020/21 Serie B, Scandone: esordio con Pozzuoli il 15 novembre Serie C 2020/2021, ecco il cammino dell’Avellino Festeggiamenti Santo Patrono San Sabino Vescovo, oggi messe all’aperto in piazza Umberto I ad Atripalda

Campionato fermo per le final four di Coppa Italia, poi si va in trasferta a Molfetta

Pubblicato in data: 19/1/2011 alle ore:10:54 • Categoria: Pallavolo, Sport

pallavolo atripaldaIn casa Sidigas si sorride guardando la classifica dopo dodici giornate. Primo posto con 32 punti da difendere a tutti i costi per centrare la promozione diretta in A2 senza passare dai play off. Un obiettivo che va oltre le aspettative di inizio stagione ma di fronte al quale squadra e società non intendono tirarsi indietro. Dopo la vittoria interna contro Potenza, a disposizione dei biancoblu ci sono due settimane per preparare l’ultimo impegno del girone d’andata in programma il 30 gennaio sul campo della seconda in classifica, Molfetta, staccata di sole tre lunghezze.
Il campionato intanto si ferma per lo svolgimento del ritorno dei quarti di Coppa Italia, all’appello risponderanno Brolo e Matera (siciliani vittoriosi per 3-2 all’andata) mentre le final four andranno in scena ad aprile. La Sidigas ne approfitta per affidare ancora una volta la sua tenuta fisica nelle mani del preparatore Enzo D’Argenio.
La società, invece, si attiva nell’allestimento di un pullman per il big match in programma tra quindici giorni al Pala Poli. È partita la raccolta delle adesioni. L’invito caloroso che la società rivolge agli appassionati è di non mancare all’appuntamento con un match che può segnare la storia del volley irpino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *