alpadesa
  
Flash news:   Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista

Inaugurata la palestra del liceo scientifico «V. De Caprariis». Guarda il Fotoservizio

Pubblicato in data: 22/1/2011 alle ore:20:30 • Categoria: Attualità

inaugurazione-palestra-liceo1Taglio del nastro questa mattina per la palestra coperta del liceo scientifico «V. De Caprariis» di via Appia ad Atripalda.
Grazie all’impegno della Provincia di Avellino, dopo dieci lunghi anni di impasse ed attese, si è conclusa finalmente l’annosa vicenda che vedeva l’edificio scolastico della valle del Sabato sprovvisto di una struttura dove poter svolgere attività sportive.
All’inaugurazione con il preside dell’istituto professor Giovanni Basso, presente il presidente della Provincia, senatore Cosimo Sibilia, il provveditore agli Studi Rosa Grano, il sindaco di Atripalda Aldo Laurenzano, il presidente provinciale del Coni, Giuseppe Saviano e l’ex presidente di Palazzo Caracciolo, onorevole Alberta De Simone, invitata proprio da Sibilia.
Prima del taglio congiunto tra Grano, Sibilia e De Simone la benedizione della nuova struttura è toccata al parroco della chiesa madre don Enzo De Stefano.
Presenti anche il delegato cittadino all’Istruzione Nancy Palladino, il presidente provinciale Uisp Carmine Soricelli, il comandante dei Carabinieri Costantino Cucciniello, il comandante dei Vigili Sabino Parziale, il direttor didattico Elio Parziale, gli assessori Tony Troisi, Enzo Aquino e Luigi Adamo ed i consiglieri Massimiliano Del Mauro e Lello La Sala.
palestra-liceoUna soddisfazione forte per il dirigente scolastico Gianni Basso, che nel saluto iniziale, ha ringraziato tutti per l’obiettivo raggiunto. «Un ringraziamento particolare ai tecnici della Provincia, che ci è stata sempre vicino, sollecita nei confronti delle esigenze della scuola. Saluto e ringrazio tutti. Siamo veramente contenti e soddisfatti di questa giornata e di questa struttura. Questo è un buon liceo che aveva bisogno di una palestra. Una bella struttura che può essere vanto non solo per la scuola ma per tutto il territorio. Ringrazio anche la squadra di pallavolo presente qui, un saluto ai miei docenti che tanto fanno per questa scuola e agli alunni».
inaugurazione-palestra7Proprio agli studenti il preside si rivolge affinché sappiano mantenere e conservare «sempre bene le nostre strutture che sono un bene pubblico. Auguro a tutti che la vita di questa scuola sia sempre migliore e fatta di buoni successi e buone soddisfazioni. Voglio sottolineare infine la mia riconoscenza a tutti coloro che hanno partecipato. Ci crea piacere avere qui per la prima volta il provveditore Grano. Voglio sottolineare la continuità. Io mi trovo a trarre i frutti di un lavoro portato avanti da altri in passato. Un ringraziamento va ai presidi che mi hanno preceduto in questa scuola che hanno collaborato alla riuscita di questa iniziativa. Invito i ragazzi a saper custodire questa bella struttura».
inaugurazione-palestra-liceo2Per il primo inquilino di Palazzo Caracciolo, Cosimo Sibilia: «Oggi si inaugura una struttura per cui sono stati in tanti protagonisti come Alberta De Simone. Mi fa piace che si inauguri una palestra annessa alla scuola. Lo sport aiuta i giovani e lo dico anche in qualità di presidente regionale del Coni. Un risultato da ascrivere a tutti quelli che si sono impegnati fino ad oggi».
Ad accompagnare il presidente Sibilia il consigliere comunale del Pdl, Massimiliano Del Mauro. «Una struttura bella – prosegue Sibiliache potrà ospitare gare anche non scolastiche. Un plauso al dirigente scolastico e ai dirigenti della provincia. Sull’edilizia scolastica stiamo investendo molto, anche tenendo conto dei pungoli che ci vengono dalla De Simone. Investiamo molto. Proseguiremo perciò in modo incisivo. A breve inaugureremo altre scuole. Un breve ringraziamento ai tecnici della Provincia che rispondono in modo rapido alle richieste».
Soddisfatta per la nuova struttura anche il provveditore agli studi di Avellino, Rosa Grano: «L’inaugurazione di una palestra è il risultato di sinergie e concertazione e quando portano a questi risultati anche le contrapposizioni vanno nella direzione giusta. I ragazzi siano consapevoli di un bene collettivo come risposta all’emergenza educativa per creare quelle competenze necessarie per tutta al vita. Aprire ad una visione mondiale. Ogni opportunità che offriamo ai ragazzi diamo una spinta in più per superare la crisi, anche con discipline non solo curricolari. Abbiamo il compito di credere nei giovani e portare conoscenza e consapevolezza. Un augurio di crescita a questa scuola in modo che nessuno resti indietro».
inaugurazione-palestra-liceo3Per il sindaco Aldo Laurenzano: «Un pò di tempo l’abbiamo impiegato ma dopo dieci anni abbiamo realizzato questa palestra stupenda. Siamo stati attaccati dagli studenti in passato. Con l’impegno dall’amministrazione Maselli, con il sottoscritto e con Aquino come consiglieri provinciali, poi grazie ad Alberta De Simone ed in ultimo con Sibilia. Un fiore all’occhiello per la città del Sabato. Una scuola e un liceo pieno di contenuti. Tutti gli alunni si stanno inserendo nel mondo del lavoro con grandi risultati. Questo è merito del corpo docente e dei presidi che si sono succeduti. Vorrei ricordare anche il professor Novaco che non c’è più (qui un lungo applauso degli alunni ndr.). Cari ragazzi fate tesoro di quello che ha detto il preside: diventate custodi di essa. Se siete moralmente puliti potete arriva ai posti più alti della società».
inaugurazione-palestra-liceo4Invitata da Sibilia anche l’ex presidente della Provincia Alberta De Simone, che ha insegnato per tanti anni nel liceo. «Vorrei ringraziare Sibilia – ha esordito la De Simone – per il garbo di invitarmi, una gentilezza e cortesia che non sono dote molto diffuse in queste periodi in politica in cui prevale il cinismo e il calcolo e non l’interesse generale. Questa palestra si inaugura con grande ritardo. Non ho mai capito come si faccia a costruire un istituto nuovo senza palestra. Quando fui eletta alla Provincia trovai un progetto futurista. Era praticamente impossibile realizzare una sorta di cattedrale. Cambiammo perciò il progetto, realizzando una struttura sportiva sobria e funzionale, finanziandola e mandandola in appalto. Poi è toccato all’amministrazione Sibilia completarlo e inaugurarlo. Una sinergia positiva. Perciò non si deve annunciare la discontinuità, ma sulle opere importanti per il territorio è necessaria la continuità».
inaugurazione-palestra6Il presidente del Coni, professor Giuseppe Saviano elogia la struttura sportiva ma evidenzia la necessità per Atripalda di aver un adeguato Palazzetto dello sport.
«Una bella struttura, ampia dove possono operare i bravi colleghi di educazione fisica di questa scuola. Bisogna collegare la palestra al territorio. Perciò abbiamo invitato anche il presidente della squadra di pallavolo che milita in serie B. Cercheremo di ottimizzare una collaborazione tra le istituzioni, l’ente scolastico ed il comune. Atripalda ha una grande vivacità agonistica. Quindi siamo disponibili a collaborare. Mi rivolgo al sindaco: la città ha bisogno di un Palazzetto dello Sport di mille posti per far sviluppare le attività sportive».
inaugurazione-palestra8Poi infine la consegna al preside Basso da parte del presidente Franchino Capaldo di una maglia della «Sidigas Pallavolo Atripalda».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Inaugurato il VodafoneStore di piazza Umberto I ad Atripalda con il sindaco Spagnuolo e la benedizione di don Ranieri. FOTO

Taglio del nastro ieri sera in piazza Umberto I per il Vodafone Store Atripalda. Con la benedizione del parroco Don Read more

Sabato sera in piazza Cassese inaugurazione della sede cittadina di Italia Futura con il sindaco Spagnuolo, Cicalese e gli onorevoli D’Agostino e Cesaro

L ‘ Associazione Italia Futura Atripalda "PALINGENESI", comunica l‘inaugurazione della propria sede sita in piazza L. Cassese. Alla manifestazione, che Read more

Inaugurata ieri la cappella di San Pasquale con la statua della Madonna di Lourdes. Fotoservizio

Taglio del nastro ieri per la cappella di San Pasquale (Fotoservizio di Antonio Mastromarino per il gruppo Fb "Quelli di Read more

Taglio del nastro questa mattina per il centro Aprea di contrada Novesoldi. Lunedì inaugurazione della sala per non vedenti. Foto

Taglio del nastro questa mattina del centro sociale "Aprea" di Atripalda (foto). La struttura comunale affidata al Consorzio dei Servizi Sociali Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *