alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

Air Avellino – Canadian Solar Bologna decisa all’over time 105-101

Pubblicato in data: 6/2/2011 alle ore:18:25 • Categoria: Avellino Basket

air-bolognaAir Avellino – Canadian Solar Bologna: (28-22/ 39-49 / 69-64 /89-89/ 105-101)
Quintetti di partenza

Air Avellino: Green, Thomas, Lauwers, Szewczyk, Dean
Canadian Solar Bologna: Rivers, Koponen, Homan, Winston, Amoroso

Arbitri: Enrico Sabetta, Massimiliano Duranti, Luca Weidmann
Spettatori: 3105
Incasso: 24.500

L’Air Avellino ospita al PalaDelMauro la Canadian Solar Bologna. Il primo match vede i padroni di casa un passo avanti con uno Szewczyk in ottima forma che mette a segno 11 punti in pochi minuti, 24-13. Entra Cortese al posto di Dean. Gli ospiti, a pari punti in classifica, tentano il contropiede ma Green e Thomas centrano canestro su canestro (+9 e +6). Ma Poeta sulla sirena centra un tiro da tre e chiude il primo quarto 28-22.
Secondo quarto con Spinelli in campo al posto di Green. I bianconeri in rimonta chiudono a +1, 39-40.  L’Air mette a segno solo 11 punti mentre gli ospiti ingranano la marcia giusta recuperando lo svantaggio. Di aitr-bologna-ok1nuovo in campo con Szewczyk che con una bomba da tre arriva a un personale di +19, 45-47. Lauwers sbaglia alla distanza, di nuovo palla agli avversari, ma poi recupera e rimette in gioco con Green. Fallo su Szewczyk che va a canestro, 54-54 e firma il pareggio. E’ Green a mettere a segno i tre punti del vantaggio, 57-54. Time out chiesto da coach Lardo. In delirio il pubblico biancoverde degli Original Fans che ha inizio gara hanno esposto lo striscione con il codice di versamento da effettuare nei box per aiutare la squadra nell’attuale momento di crisi (6.816 euro raccolti). Ancora Green prende per mano la squadra e allunga il passo con un +6. Una rimonta che porta il nome del folletto Green che accompagna la palla fino al canestro arrivando a 69-62 a trenta secondi dal fischio finale del terzo tempo. Cambio deciso da mister Vitucci, esce Thomas e rientra Szewczyk, 69-64. Ultimo quarto in avvio tra botta e risposta, 75-72. Gli ospiti agguantano il pareggio, coach Vitucci chiama time out. Casoli per Green che passa a Dean che non sbaglia, 77-75. Due bombe da tre da entrambe le parti rimettono di nuovo la situazione in parità, 80-80. Ma i bianconeri sembrano crederci e riprovano da tre, 80-83 a cinque minuti dalla fine. Thomas su passaggio di Green riporta la squadra di casa a + 1., seguito da un canestro da tre di uno strepitoso Szewczyk (32 punti), siamo di nuovo in parità 87-87. Ancora Spinelli toglie palla e passa a Dean che non sbaglia dà filo da torcere ai bolognesi, 89-87. Ci prova Koponen ma non centra il canestro, terzo fallo per lui su 89-89. A 18 secondi rimessa per l’Avellino, pubblico con il fiato sospeso. Si va all’over time. Spinelli con due tiri liberi riporta i suoi a +2 e strappa palla agli avversarsi andando ancora a canestro. Intanto quarto fallo per Szymon Szewczyk che arriva a un punteggio personale di 34 punti, 95-93. Ancora da tre Green che allunga a +5. Quinto fallo per Amoroso che abbandona il parquet di gioco. Szewczyk contro Koponen, 100-99. Dean dalla lunetta centra i due tiri. Un grandissimo Spinelli chiude la partita nel pubblico in delirio, 105-101.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *