alpadesa
  
Flash news:   Lo chef atripaldese Alfredo Iannaccone testimonial in Sicilia Europee 2019, nuova localizzazione dei seggi elettorali in città Tutto pronto ad Atripalda per la gara podistica a livello internazionale “l’Irpinia Corre” di domani 25 aprile: ecco i numeri della competizione sportiva Maffezzoli: “contento per i due punti” Torna alla vittoria la Sidigas Scandone Avellino dopo quattro sconfitte consecutive: battuta Torino per 109-82 AtripaldaNews augura buona Pasqua a tutti i lettori Cani randagi avvelenati, il sindaco emana un avviso per la presenza di esche e bocconi avvelenati. Appello dell’Aipa per il canile municipale Ricatto hard ad un parroco di Atripalda:“Paga o diffondo il video”. Tre a processo L’Avellino batte la Lupa Roma per 2 a 1 e riapre il campionato Via Crucis, grande attesa per la XXIII edizione di domani sera

Primo allenamento dei lupi con mister Totò Vullo

Pubblicato in data: 15/2/2011 alle ore:20:07 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

vulloDopo la presentazione di martedì mattina il nuovo mister dei lupi Totò Vullo (foto), ha svolto il suo primo allenamento. Il nuovo tecnico irpino ha avuto un lungo colloquio con la squadra. Lavoro in palestra per gli atleti biancoverdi e poi seduta sul terreno di gioco del “Partenio“. Erano assenti il centrocampista Licciardi per un problema ad un adduttore, il portiere Marruocco per un trauma regione lombare e D’Angelo per trauma discorsivo alla caviglia destra, i quali però si sono sottoposti a terapie specifiche. Assente, inoltre, Fernando Rega colpito da un attacco influenzale. Mercoledì prevista una doppia seduta al Partenio,alle ore 10.00 e 14,30.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *