alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, il bollettino di oggi dell’Asl: 89 i positivi, 4 ad Atripalda L’ex sindaco Andrea De Vinco propone la cittadinanza onoraria per l’immunologo americano Anthony Fauci di origini atripaldesi Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità

Alvanite al centro della discussione del consiglio comunale di stasera. Federico Alvino (Pd): ” Il gruppo in consiglio si fa”

Pubblicato in data: 22/2/2011 alle ore:13:47 • Categoria: Politica

aula consiliareQuestione contrada Alvanite e dimissioni Comitato di Quartiere saranno al centro della discussione del consiglio comunale di questa sera, fissato per le ore 18. Dopo oltre due mesi infatti torna a riunirsi il civico consesso su richiesta di alcuni consiglieri di minoranza. Gli argomenti all’ordine del giorno: Alvanite, Unità d’Italia, linea ferroviaria Avellino-Rocchetta e interrogazioni.
A firmare la richiesta di convocazione i consiglieri di minoranza Antonio Acerra e Paolo Spagnuolo dell’Udc, Antonio Prezioso di Fli e Massimiliano Del Mauro e Antonio Iannaccone del gruppo Pdl-Adc. I temi al centro del dibattito, come detto, saranno le osservazioni al progetto di riqualificazione urbana di contrada Alvanite approvato il 13 ottobre 2010; proposte ed iniziative per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia; approvazione di un ordine del giorno contro la soppressione della linea ferroviaria Avellino-Rocchetta Sant’Antonio e interrogazioni ed interpellanze. Non è escluso che possa anche esserci un primo dibattito politico sulla costituzione del gruppo consiliare del Pd.
«Il gruppo del Pd in consiglio si fa con un proprio portavoce – spiega il segretario cittadino Federico AlvinoOra si dovrà vedere se sarà di tipo federato all’interno del centrosinistra, se tutti sono d’accordo e condividono il ruolo di Tomasetti. O si farà un gruppo autonomo. Saranno i consiglieri a scegliere. L’importante è che questa stucchevole discussione venga superata».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *