alpadesa
  
Flash news:   Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto L’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Salsano condannato in primo grado dal Tribunale di Avellino Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine» L’Avellino corsara con il Picerno: terza vittoria consecutiva Nozze Donnarumma-De Maio, auguri Il Circolo Amatori della Bici finalmente a braccia alzate Incendio a Pianodardine, scattano i divieti. Il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza

Ercolino pronto a lasciare, tre imprenditori per rilanciare l’Air

Pubblicato in data: 22/2/2011 alle ore:22:30 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

ercolino2Svolta al vertice dell’Air Avellino con le dimissioni di Vincenzo e Luigi Ercolino dal Cda della Scandone. Con l’uscita di scena dell’imprenditore di Mercogliano, finisce un’era forse irripetibile, segnata da una Coppa Italia, dalla partecipazione ai play-off, all’Eurolega e dall’organizzazione di una Final Eight. L’uscita di scena degli Ercolino è la conditio sine qua non per la formazione del nuovo consiglio direttivo e del nuovo assetto societario.
In tal senso ieri sera si è svolta una riunione presso lo studio del notaio Pellegrino D’Amore, che già da tempo è un punto di riferimento per le operazioni relative al cambio della guardia per il sodalizio cestistico. C’erano l’avvocato Dino Preziosi, in rappresentanza dello sponsor, il dg della Scandone, Antonello Nevola, la dottoressa Annamaria Malzoni e il costruttore Angelo D’Agostino. I due professionisti andrebbero ad affiancare un importante imprenditore irpino, disposto ad entrare come maggiore azionista della società biancoverde, legando ancora una volta la Scandone all’Irpinia. Top secret, per ora, il nome del nuovo proprietario. Ancora da verificare i conti del sodalizio biancoverde. Su questi dovranno lavorare i commercialisti degli imprenditori interessati e quelli della famiglia Ercolino.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *