alpadesa
  
domenica 09 agosto 2020
Flash news:   Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani

La Sidigas contro Ortona per la prova del nove

Pubblicato in data: 3/3/2011 alle ore:09:00 • Categoria: Pallavolo, Sport

sidigasProseguono senza intoppi gli allenamenti in casa pallavolo Atripalda. Mister Marolda, dopo aver studiato i prossimi avversari dell’Ortona al videotape, mette a punto insieme ai suoi le strategie per la conquista del successo. Oltre a lavorare sugli aspetti tattici, la concentrazione è massima sulle motivazioni. Conservare il primato in classifica vuol dire migliorarsi di settimana in settimana, Atripalda ne ha la possibilità cercando di infrangere contro Ortona il record di vittorie consecutive. Otto quelle conquistate nel girone d’andata prima dello stop di Brolo, da allora altre otto gare vinte di fila, si può a ragion veduta parlare di prova del nove. L’avversario non sarà dei più semplici, un potenziale offensivo di tutto rispetto quello della squadra allenata da mister Lanci con i vari Lo Re, Cortina, Orsini; il fattore campo dovrà risultare l’arma in più, ma di questo passo è facile prevedere un impianto di gioco che sabato pomeriggio sarà gremito in ogni ordine di posto. Ad arbitrare l’incontro la federazione ha designato la coppia barese composta da Angelo Pizzolato (1°) e Stefano Giorgio (2°) che nella scorsa stagione hanno diretto Atripalda nel match casalingo vinto contro Reggio al tie break; Giorgio ha già arbitrato in stagione la Sidigas nella vittoria casalinga contro Matera per 3-0 all’andata. Corsi e ricorsi storici che lasciano il tempo che trovano, sotto rete Atripalda va nuovamente a caccia dei tre punti.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Continua la marcia della Sidigas: battuta anche Ortona

Sidigas Atripalda 3 Sieco Service Ortona 0 Progressione set (25-21/25-19/25-21) Infranto un nuovo record: Marolda e compagni ottengono il nono Read more

Pallavolo Atripalda, il cda respinge le dimissioni e invita Guerrera ad avviare la programmazione della nuova stagione

Convocato con all'ordine del giorno le dimissioni rassegnate lo scorso 11 marzo, il Consiglio di Amministrazione della Ssd Pallavolo Atripalda Read more

Voglia di riscatto per la Sidigas Pallavolo Atripalda in attesa della trasferta di Molfetta

La terza giornata del girone di ritorno si avvicina, Atripalda sarà di scena a Molfetta, per entrambe le formazioni la Read more

Bella coreografia dei tifosi al Pala Del Mauro per una Sidigas Atripalda scarica piegata da Potenza Picena. Totire s’infuria:”Chiedo scusa”

Dopo la sconfitta di Reggio Emilia la Sidigas Atripalda si conferma in versione befana. Dopo aver regalato due set al Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *