alpadesa
  
Flash news:   Manutenzione stradale e parcheggio via Gramsci, sbloccati i fondi dalla Giunta Spagnuolo Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti”

Continua la marcia della Sidigas: battuta anche Ortona

Pubblicato in data: 6/3/2011 alle ore:20:51 • Categoria: Pallavolo, Sport

vittoria_ortonaSidigas Atripalda 3
Sieco Service Ortona 0
Progressione set (25-21/25-19/25-21)
Infranto un nuovo record: Marolda e compagni ottengono il nono successo di fila e autorizzano tifosi e dirigenza a sognare la serie A2. I tre punti conquistati nella sfida casalinga contro Ortona confermano gli irpini da soli in vetta alla classifica.
Gara equilibrata fino a metà di ogni set: il 3-0 finale è più combattuto di quanto non dica il risultato, merito della formazione abruzzese che a più riprese prova ad impensierire i padroni di casa facendo leva su un collaudato sistema muro-difesa. La differenza sotto rete nei momenti topici la fa il gruppo atripaldese. Di volta in volta la Sidigas si affida ad un uomo diverso in attacco e in ricezione e il puzzle di squadra che prende forma è un incastro perfetto.
pallavoloPrimo set di marca locale (8-7/16-13/ 21-18), Guerrieri si conferma top scorer (18) macinando punti sin dall’inizio così come Cuomo che riesce a sporcare a muro tutti i palloni (25-21). Sull’1-0 è Marolda a raddrizzare un game nato male (1-5), subito aggiustato (8-5) con un’incredibile serie di servizi firmata dal mister. Capitan Bruno, intanto, si conferma insieme a Coppola macchina da ricezione, suoi i punti decisivi del 2-0.
Nel terzo set è Sidigas show. Libraro a più riprese serve un superlativo D’Avanzo: 14 punti con l’80percento in attacco per il centro di Avella, dare palla a lui è come mettere ogni volta i soldi in cassaforte. La formazione ospite nonostante un ottimo Giani non riesce più a pungere e la gara si conclude per 3-0 tra gli applausi festanti del pubblico irpino.
Nelle sfide domenicali delle dirette concorrenti alla promozione Molfetta ha la meglio sul Club Italia per 3-0, il Brolo batte tra le mura amiche con lo stesso risultato il Corigliano prossimo avversario della Sidigas. Al termine del campionato mancano otto giornate. Atripalda si gode il successo e la vetta con 47 punti mantenendo inalterati i distacchi: +4 sul Brolo secondo e +6 sul Molfetta terzo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *