alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare

La nota – Il mercato di Avellino nell’ex macello di via Ferrovia ad Atripalda. Cosa accadrà?

Pubblicato in data: 9/3/2011 alle ore:14:30 • Categoria: Editoriali

071020103630Al Comune di Avellino il sindaco Giuseppe Galasso ha tenuto stamattina una conferenza stampa.
Il primo cittadino del capoluogo in primis ha voluto complimentarsi con il manager Pino Rosato che ha ottenuto la riconferma per altri cinque anni alla guida della città ospedaliera di contrada Amoretta.
Un passaggio importante nell’incontro con la stampa il sindaco Galasso l’ha riservato proprio alla questione viabilità e mobilità legate al funzionamento della città ospedaliera. Con molta probabilità il Comune di Avellino punterà a delocalizzare il mercato bisettimanale, che si svolge nel parcheggio dello stadio Partenio, presso l’area dell’ex macello comunale (foto) sito in via Ferrovia ad Atripalda, confidando anche nei buoni rapporti con l’amministrazione Laurenzano.
Nella zona però già si svolge da un anno, ogni giovedì mattina, il mercato settimanale di Atripalda tra Parco Acacie e via San Lorenzo.
Il mercato di Avellino invece si svolge il martedì ed il sabato mattina.
Cosa accadrebbe se il Comune di Avellino optasse davvero per l’area dell’ex macello comunale attualmente utilizzata come parcheggio per le auto degli utenti del mercato atripaldese?
Un’area che vedrebbe in ben tre giorni (martedì, giovedì e sabato) lo svolgimento di una fiera settimanale. Un pò troppo visto le pesanti ripercussioni che avrebbe sul traffico cittadino.  
Si dovrebbe perciò andare ad una  razionalizzazione della fiera. Come? A rischio sarebbe proprio il giovedì mattina, legato da sempre alla storica fiera settimanale della cittadina del Sabato.
Nei prossimi giorni si saprà comunque qualcosa di più. 

A.P.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *