alpadesa
  
Flash news:   Manutenzione stradale e parcheggio via Gramsci, sbloccati i fondi dalla Giunta Spagnuolo Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti”

Black list Brunetta, nota del sindaco Laurenzano

Pubblicato in data: 11/3/2011 alle ore:16:53 • Categoria: Comune

elenco-brunettaOGGETTO: INCARICHI AUTORIZZATI EX ART. 53 DEL D. LGS. N.165/01.CHIARIMENTI.

In riferimento alla notizia pubblicata on-line da AtripaldaNews , in data 10 marzo 2011, si chiarisce che la presunta omissione di comunicazione attiene alla disciplina normativa degl’incarichi autorizzati dagli Enti Pubblici ai propri Dipendenti, conferiti da altri Soggetti, da svolgersi al di fuori del normale orario di servizio. A tal proposito, si fa presente che per l’anno 2009 non sono pervenute a quest’Ente, ai sensi dell’art.53 comma 11 del d. lgs. N.165/01, comunicazioni da parte di Soggetti conferenti da dover inoltrare al Dipartimento della Funzione Pubblica- Anagrafe delle prestazioni dei Pubblici Dipendenti.

Per i suesposti motivi, il Comune di Atripalda NON è da ritenersi inadempiente.

Addì, 11 marzo 2011

IL SINDACO
Aldo Laurenzano 

Fin qui la nota del primo cittadino. La notizia pubblicata da AtripaldaNews è attinta dal sito del Ministero dell’Innovazione www.innovazionepa.gov.it. Nella black-list redatta dal ministro Brunetta comunque il comune di Atripalda viene elencato, a torto o a ragione, a pagina 38 (come si evince dalla foto del Pdf ministeriale). Quindi sarebbe il caso di chiarire tutto al ministero.

A.P.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *