alpadesa
  
Flash news:   Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso» Scuole a rischio, avvisi di garanzia a sindaco e tecnici comunali Vincenzo Aquino chiama le Misericordie irpine ad una svolta storica Atripalda Volley, domani presentazione ufficiale nella Sala Consiliare di Atripalda “Ripianti-Amo”, cinque nuovi alberelli in Piazzetta degli Artisti al posto di quello rubato. Foto Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano

A 25 anni dalla morte oggi si inaugura la mostra di pittura di Armando Rotondi al Circolo della Stampa

Pubblicato in data: 12/3/2011 alle ore:05:00 • Categoria: CulturaStampa Articolo

armando-rotondiUna mostra, un gesto di vita a venticinque anni dalla morte: così la famiglia presenta la mostra antologica di Armando Rotondi (foto), artista e professore atripaldese scomparso a 66 anni l’8 marzo del 1986.
Alcune sue opere, prestate da collezionisti privati, saranno esposte dal 12 al 19 marzo al Circolo della Stampa di Avellino. Fu li che Armando Rotondi, come tutti gli artisti irpini, tenne a battesimo le sue opere nel 1969.
Tornerà a proporsi al pubblico la serie di volti che rese noto l’artista come ritrattista, né mancheranno alcuni dei volti santi della serie realizzata da Armando Rotondi sull’ispirazione della Sacra Sindone. Alcune opere riflettono invece le altre tracce biografiche dell’artista, il ricordo della campagna di Russia e l’impronta degli studi di architettura.
La mostra esordirà sabato 12 marzo alle ore 18.00.
Nel 1969 il nastro fu tagliato dal preside Olindo Di Popolo e dal figlio dell’artista, il ministro Gianfranco Rotondi. Stavolta toccherà ai figli: a tagliare il nastro sarà il dott. Angelo Di Popolo, procuratore della Repubblica di Avellino, che potrà avvalersi della collaborazione delle tre nipotine dell’artista scomparso.
Prima dell’inaugurazione della mostra ad Avellino, alle ore 17 sarà celebrata ad Atripalda, presso la chiesa madre di S.Ippolisto Martire, una messa in ricordo del professor Armando Rotondi.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *