alpadesa
  
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio»

Uisp, questa mattina a Candida l’ultima esercitazione antidroga con la Gdf

Pubblicato in data: 15/3/2011 alle ore:09:09 • Categoria: Sport, Uisp

uispNell’ambito del progetto Scuola – Sport – Istituzione curato dalla Uisp di Avellino in collaborazione con il corpo docente della scuola di Manocalzati – plesso di Candida si è tenuto questa mattina l’ultimo incontro con la Guardia di Finanza per un’esercitazione antidroga.
Erano presenti all’incontro il presidente della Uisp Carmine Soricelli, i militari cinofili della Guardia di Finanza di Salerno e il maresciallo Clemente della Guardia di Finanza di Avellino.
I cinofili hanno dato spazio a questa dimostrazione simulando un posto di blocco accompagnati da Ramis, una magnifica esemplare di pastore tedesco che ha poi scoperto il quantitativo di droga che le era stato nascosto dai militari,premiata poi dagli stessi militari dopo aver svolto il suo compito nel migliore dei modi.
Alla fine della dimostrazione sia i cinofili che il maresciallo Clemente si sono intrattenuti e gli alunni hanno visionato un dvd proposto dal comando generale della Guardia di Finanza per poi colloquiare con il personale dell’arma proponendo a quest’ultimi numerosi quesiti sulla droga e gli effetti che provoca la sua assunzione.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
“Aspettando il giro”, la manifestazione organizzata in città dalla Uisp

"Aspettando il giro" è la manifestazione organizzata dalla UISP Avellino. La conferenza stampa è fissata il  giorno 5 maggio 2015 alle Read more

Prevenzione uso incauto di petardi, lezione all’Istituto Comprensivo di Atripalda

Nell’ambito del Progetto educare alla legalità- Scuola Sport Istituzioni, ISAL – UISP- ANPS E ARMA DEI CARABINIERI hanno incontrato gli Read more

Uso incauto di petardi, al via campagna di prevenzione: il 16 dicembre all’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda

Nell’ambito del progetto Scuola – Sport – Istituzione, l’ ISAL – UISP- ANPS E ARMA DEI CARABINIERI di Avellino iniziano Read more

Uisp, ad Atripalda la premiazione regionale del ciclismo

La Lega ciclismo della Uisp, in collaborazione con il Comune di Atripalda e la Pro Loco Atripaldese, organizza la premiazione Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *