alpadesa
  
Flash news:   Manutenzione stradale e parcheggio via Gramsci, sbloccati i fondi dalla Giunta Spagnuolo Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti”

Così non va – Folli corse notturne in via Roma

Pubblicato in data: 25/3/2011 alle ore:17:00 • Categoria: Così non va

auto-notteCorse notturne in via Roma. Accade spesso, poco dopo la mezzanotte fino a notte inoltrata, che nella zona vi è un continuo rombo di frenate di auto che si sfidano in grandi “sgommate” nella rotatoria. «Più volte sono state avvisate le autorità pubbliche che arrivano con sirene a vista ma che non risolvono nulla – dichiara preoccupato un residente  -. Addirittura una sera durante la telefonata mi fu comunicato che erano arrivate tantissime segnalazioni al riguardo e che un cittadino era riuscito ad individuare la targa del folle guidatore. Ma il giorno dopo la stessa auto era di nuovo a divertirsi a giocare a formula uno nella strada cittadina lungo la quale in qualunque ora c’è viabilità. Mi chiedo perchè non si prendano dei provvedimenti come ad esempio l’istallazione di telecamere per evitare che accada il peggio». Spesso, infatti, si adottano provvedimenti dopo la tragedia, la redazione gira la segnalazione alle autorità competenti confidando in un repentino intervento.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *