alpadesa
  
Flash news:   Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al più presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città» Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato

Boom di contatti: oltre un milione di pagine visitate. La redazione di AtripaldaNews.it ringrazia

Pubblicato in data: 30/3/2011 alle ore:08:42 • Categoria: Attualità

statistiche-atripaldanewsOltre un milione di pagine visitate: un nuovo traguardo raggiunto con boom di contatti per AtripaldaNews.it, il primo giornale on line di Atripalda edito dall’associazione culturale “Amica.
Picchi fortissimi di accessi giornalieri che hanno portato ad un totale di 497.935 visitatori fino ad oggi, con 1.048.385 pagine visitate e 26.309 visite nel mese corrente.
Ciascun lettore ha spaziato nelle pagine del giornale con multiforme interesse dalla cronaca nazionale ed internazionale, all’attualità, dalla politica alla cultura e allo sport locale.
Molto seguito anche il Tg Flash settimanale e le videointerviste.
Cresce quotidianamente anche il numero dei commenti agli articoli e la partecipazione ai sondaggi proposti dalla testata giornalistica.
Forte la presenza da ogni regione d’Italia.
Un grazie anche ai lettori stranieri: Regno Unito, Stati Uniti d’America, Germania, Belgio, Spagna, Francia, Brasile, Romania, Serbia, Ungheria, Slovenia, Messico, Paesi Bassi, Turchia, Giappone e altre sono le nazioni nelle quali il nostro giornale on line è stato letto e “sfogliato”.
Al web da due mesi si è affiacanta anche una versione cartacea in vendita nelle edicole della città: il primo mensile di Atripalda con una tiratura di circa mille copie.
Infine un grazie di cuore ai 4.949 amici di AtripaldaNews Quotidiano su Facebook e ai 992 membri del gruppo.

La Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Boom di contatti per le elezioni regionali. La redazione di AtripaldaNews ringrazia

Boom di contatti su AtripaldaNews per le elezioni regionali. Il giornale online di Atripalda, edito dall'associazione culturale "Amica", domenica 28, lunedì 29 Read more

Invia alla redazione la tua foto per il Calendario 2011 di AtripaldaNews.it

Dopo il grande successo dell'edizione 2010, torna anche per il 2011 il calendario di AtripaldaNews.it dedicato alle bellezze femminili della cittadina del Read more

La nota – Sul mercato prevalga la ragionevolezza

Ci siamo. Manca solo un giorno al 23 settembre quando il Tar di Salerno dovrà pronunciarsi nel merito, si spera, sulla chiusura Read more

Nasce MercoglianoNews.it

Ecco MercoglianoNews.it A due anni esatti dalla nascita di AtripaldaNews.it, il primo giornale online dedicato interamente alla cittadina del Sabato, il panorama Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *