alpadesa
  
Flash news:   Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda

Autobus, la stangata è servita: dal 1 aprile aumenta il costo dei biglietti

Pubblicato in data: 1/4/2011 alle ore:13:05 • Categoria: Attualità

unico_campaniaDal 1 aprile arriveranno gli aumenti per i biglietti dell’autobus. La stangata riguarda tutte le fasce Unico Campania, abbonamenti annuali e mensili compresi, con aumenti dal 6 al 19%. L’incremento va da 10 centesimi per le tratte urbane e suburbane, fino a 50 centesimi per i biglietti di fascia U.
Il biglietto del percorso urbano ad Avellino passerà da 1 euro a 1,10 euro. I pendolari e studenti della tratta Avellino-Università di Fiscianopagheranno invece 30 centesimi in più (da 1,90 euro a 2,10 euro).
La ‘mazzata’ vera e propria la sorbiranno i pendolari, studenti e professionisti della tratta Avellino-Napoli che da domani pagheranno 4 euro (anziché 3,40 euro).
Una corsa Avellino-Grottaminardapasserà da 2,50 euro a 2,80 euro; Avellino-Ariano Irpino passerà dagli attuali 3 euro a 3,30 euro.
Aumenti anche per gli abbonamenti mensili: quello urbano passa da 25 euro a 27,50 euro, quello per e dall’Università di Fisciano costerà 61,10 euro (anziché 55 euro); Avellino-Napoli passa da 83,80 euro a 93 euro.Gli aumenti come detto entreranno in vigore a partire dal prossimo primo aprile.
La giunta regionale guidata da Stefano Caldoro ha ritenuto inevitabile il rincaro, per rimpinguare le casse dell’azienda, che al momento presentano un deficit pari ai 13 miliardi di euro.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Stangata per i cittadini campani: il Governo aumenta l’Irpef e l’Irap regionale

Irpef-Irap: le nuove tasse costeranno a ogni campano 60 euro in più. Il deficit Sanità della Regione ed i conti in rosso Read more

Proteste per l’aumento dei ticket scolastici. L’assessore Foschi:«Dopo sedici anni aumenti necessari»

Aumenta la mensa scolastica ed il servizio scuolabus in città. La decisione della giunta Laurenzano di adeguare, dopo sedici anni, Read more

Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto

Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione comunale in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Esercenti e amministratori Read more

Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto

Ha riaperto i battenti ieri il “Farmer Market” ad Atripalda. Dopo due mesi di stop sono ritornati in città i Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *