alpadesa
  
domenica 25 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Giovani Democratici, domenica in piazza Umberto per dire No al Nucleare

Pubblicato in data: 1/4/2011 alle ore:11:50 • Categoria: Partito Democratico, Politica

circolo-territoriale-del-pdIl Circolo Territoriale dei Giovani Democratici di Atripalda, in sintonia con la posizione del Segretario del Partito Democratico, Pierluigi Bersani, scende ufficialmente in campo per esprimere con nettezza e chiarezza la sua contrarietà all’utilizzo dell’energia nucleare in Italia e nella nostra Regione.
I fatti accaduti a Fukushima hanno dimostrato in tutta la loro drammaticità che la politica energetica intrapresa dal Governo è retrograda e potenzialmente molto pericolosa per la nostra salute, ed è per questo che, in previsione del Referendum abrogativo del 12 e 13 Giugno, domenica 3 aprile alle ore 10:30 saremo in Piazza Umberto I per promuovere l’inizio di questa battaglia che intendiamo combattere al fianco dei nostri concittadini.

Giovani Democratici di Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *