alpadesa
  
Flash news:   Questione Falò di San Sabino e scontro tra genitori e dirigente scolastica, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca sui silenzi dell’Amministrazione: «evidenziano la disgregazione della nostra comunità. Non c’è capacità di guidare i processi» Coronavirus, negativi i primi diciotto tamponi in Irpinia Regolamento per le misure di contrasto all’evasione e morosità dei tributi locali: scontro sulle sanzioni in Consiglio, l’opposizione incalza la maggioranza Scuole chiuse in Campania, il sindaco di Atripalda recepisce l’ordinanza del governatore De Luca Coronavirus, il governatore De Luca chiude scuole e università fino a sabato in Campania Coronavirus, tampone positivo in Campania L’Avellino vince il derby con la Paganese Va deserto il secondo esperimento di vendita dei cinque box artigianali di via San Lorenzo mentre torna sul mercato l’ex Centro Pmi Us Avellino, il presidente Izzo: “pronto a restare con D’Agostino o a cedere le mie quote” “Amica Pubblicità & Servizi” raddoppia e apre una seconda sede ad Avellino

Blitz antitruffa della GdF, in manette un 44enne di Atripalda

Pubblicato in data: 5/4/2011 alle ore:08:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

guardia di finanzaUndici gli arresti effettuati nell’ambito dell’operazione «Easy» in Calabria, a Gioia Tauro (RC). Agli arrestati viene contestato il reato di associazione per delinquere finalizzato alla truffa, oltre a varie altre ipotesi di reato quali riciclaggio, bancarotta fraudolenta, usura ed esercizio abusivo di attività finanziaria. Svaniti nel nulla quasi tre milioni di euro, con false imprese presso la Camera di Commercio, acquisizione di partite Iva, contratto per le linee telefoniche e per l’immancabile fax, all’apertura, con somme esigue, di conti correnti bancari presso primari istituti della piana di Gioia Tauro. Tra gli arrestati c’è anche un irpino: Luciano Russo, 44 anni, di Atripalda. Sono ancora in corso le attività di ricerca di altri due soggetti destinatari di provvedimento cautelare.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *