alpadesa
  
Flash news:   Istituto Comprensivo di Atripalda, fa discutere la circolare della preside Amalia Carbone che vieta i vestiti di Carnevale all’Infanzia. I genitori si dividono sui social “Ci vuole un fiore”, incontro al Convento di San Giovanni Battista domenica su ecologia e benessere “Laganum in Arce” a Manocalzati nel castello di San Barbato Calcio, l’Abellinum vince ancora Ciclismo, l’A.S Civitas-Profumeria Lucia intensifica la preparazione in attesa del debutto Porta i cani nell’ex scuola di Rampa San Pasquale interdetta al pubblico, fermato dai Vigili Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Non bastano i rinforzi, Scandone sconfitta ancora a Corato Pari a reti bianche nel derby con la Cavese. Capuano: «Dovevamo vincerla» Il Consiglio d’Istituto del Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda elegge presidente Roberto Savarese ribaltando l’esito delle elezioni suppletive. Due genitori allontanati dai Vigili

Crisi Comune, formalizzate le dimissioni dell’assessore Adamo

Pubblicato in data: 5/4/2011 alle ore:11:04 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

adamoL’assessore al Patrimonio Luigi Adamo ha formalizzato questa mattina le dimissioni lasciando le deleghe al primo cittadino Aldo Laurenzano. L’assessore, in una lettara, ha motivato le sue dimissioni specificando di non condividere la scelta del Pd di aprire una crisi amministrativa ma di volere un chiarimento immediato tra sindaco e Pd. Si aggrava così la crisi a Palazzo di Città in attesa della riunione di questa sera alle ore 19.30, del direttivo del Pd per definire un documento ufficiale da inviare al sindaco contenente la richiesta dell’apertura di una verifica politico-amministrativa. All’incontro sono stati invitati a partecipare tutti i consiglieri comunali del Pd e lo stesso sindaco Aldo Laurenzano tesserato del Pd.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *