alpadesa
  
Flash news:   Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda

Sidigas, i tifosi al seguito della truppa biancoblu per il Club Italia

Pubblicato in data: 7/4/2011 alle ore:07:01 • Categoria: Pallavolo, Sport

tifoseriaUn pullman carico di tifosi è pronto a seguire la squadra. Intere famiglie, atleti del settore giovanile e gli immancabili affezionati saranno al fianco di Marolda e compagni sabato pomeriggio nell’impianto militare di Vigna di Valle a Bracciano (Rm) per il match contro il Club Italia valevole per la 23esima giornata. Altri tifosi raggiungeranno il campo di gioco con auto proprie, a tutti la società ricorda che all’ingresso dovranno accreditarsi mostrando un documento di riconoscimento per avere accesso (gratuito) all’area militare che ospita le sfide casalinghe degli azzurrini. Sul fronte allenamenti le sedute sono caratterizzate da grandi motivazioni. La capolista nonostante le insidie che l’impegno riserva contro una squadra giovane, fisicamente dotata e in piena ascesa dalle sabbie mobili della graduatoria, vuol portare a casa la vittoria. In settimana, pur senza forzature, primi attacchi per l’opposto Domenico Amodeo che prosegue nel programma di recupero dall’infortunio alla mano sinistra. La federazione ha designato gli arbitri dell’incontro in terra laziale, a fischiare sarà il duo siciliano formato da Giuseppe Restivo (1° arbitro – comitato di Enna ) e Giovanni Giorgianni (2° arbitro – comitato di Messina).

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Pallavolo, la Sidigas-HS incontra il sindaco Spagnuolo: ad Atripalda la presentazione della squadra nella Dogana dei Grani

Si è svolto in queste ore presso il Municipio di Atripalda un proficuo incontro tra il primo cittadino Paolo Spagnuolo Read more

Pallavolo Atripalda, l’appello della società a sponsor e Istituzioni: “Fate presto”

Ad una settimana dalla fine del campionato entra nel vivo la partita più importante per la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda, Read more

Pallavolo Atripalda, il cda respinge le dimissioni e invita Guerrera ad avviare la programmazione della nuova stagione

Convocato con all'ordine del giorno le dimissioni rassegnate lo scorso 11 marzo, il Consiglio di Amministrazione della Ssd Pallavolo Atripalda Read more

Voglia di riscatto per la Sidigas Pallavolo Atripalda in attesa della trasferta di Molfetta

La terza giornata del girone di ritorno si avvicina, Atripalda sarà di scena a Molfetta, per entrambe le formazioni la Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *