alpadesa
  
Flash news:   Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso» Scuole a rischio, avvisi di garanzia a sindaco e tecnici comunali Vincenzo Aquino chiama le Misericordie irpine ad una svolta storica Atripalda Volley, domani presentazione ufficiale nella Sala Consiliare di Atripalda “Ripianti-Amo”, cinque nuovi alberelli in Piazzetta degli Artisti al posto di quello rubato. Foto

Hirpinia Cup, successo per lo stage di Taekwondo del team D’Alessandro

Pubblicato in data: 11/4/2011 alle ore:09:53 • Categoria: Sport, TaekwondoStampa Articolo

taekwondoGrande successo domenica 10 aprile al palazzetto comunale di Avellino in via Zoccolari per l’Hirpinia Cup, stage di Taekwondo organizzato dal M° Gianluca D’Alessandro che ha visto la partecipazione di diverse società giunte da tutta la regione, 170 atleti partecipanti, numeri mai raggiunti in un evento del genere.
Ciò gratifica il lavoro svolto dal M° D’Alessandro e da parte di tutti i ragazzi della squadra.
Tutto a funzionato perfettamente, rispettando rigorosamente il programma in tutte le sue note.
L’Hirpinia Cup da il via dunque ad un evento riservato a tutti gli atleti che non hanno ancora l’età per partecipare alle gare agonistiche, offrendo loro la possibilità mediante questi allenamenti di confrontarsi con giovani di diverse scuole.  “Voglio ringraziare tutti i presenti che con la loro adesione hanno reso l’Hirpinia Cup un evento unico nel suo genere – ha commentato Gianluca D’Alessandro -. Il nome Hirpinia Cup è stato scelto per un motivo semplice, rappresentare tutto il movimento sportivo della nostra provincia e non solo di alcune zone a dispetto di altre. Questo anche in onore degli anni passati, a partire dal 1973 quando mio padre con impegno e sacrifici ha portato il Taekwondo in tutta la nostra provincia. A distanza di quasi 40 anni la gente ricorda gli anni in cui praticavano questa disciplina allora sconosciuta. La cosa che mi ha reso felice domenica è stata la presenza di molte persone che mi hanno dato fiducia sia come tecnico che come persona capace di organizzare un evento importante. Il mio ringraziamento quindi va a tutti coloro che collaborano ogni giorno in modo serio alla crescita dello sport nella nostra provincia“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *