alpadesa
  
Flash news:   Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda Coronavirus, comunicato del Sindaco di Atripalda sui 31 contagiati in città: “la buona parte non presenta sintomi” Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 4 casi ad Atripalda. In provincia sono 187 i positivi Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia

Lezione di legalità dei Carabinieri di Avellino al liceo “De Caprariis”

Pubblicato in data: 11/4/2011 alle ore:13:42 • Categoria: Attualità, Cultura

liceo-scientifico-atripalda-palestraAncora un incontro tra Carabinieri e studenti. Questa mattina, i militari hanno fatto visita agli alunni del liceo scientifico “De Caprariis” di via Appia nell’ambito del ciclo d’incontri che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha pianificato con gli istituti scolastici di tutti gli ordini e gradi del vasto territorio della provincia irpina.
A proseguire la serie di appuntamenti è stato oggi il liceo di via Appia. Le classi prime hanno incontrato il personale della Compagnia Carabinieri di Avellino che ha tenuto una lezione dedicata all’educazione alla legalità, con particolare riguardo alle tematiche di maggior impatto con i giovani studenti.
I Carabinieri hanno, quindi, dialogato con gli studenti sulle principali problematiche cui potrebbero andare incontro in relazione bullismo, atti vandalici, droga e alcool illustrando le indagini e gli sforzi condotti giornalmente dall’Armaper contrastare e prevenire tali fenomeni. L’incontro, durato come di consueto un paio d’ore, tra le molte domande degli alunni, si è concluso positivamente con un più rafforzato sentimento di vicinanza tra le forze dell’ordine e i giovani studenti irpini.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *