alpadesa
  
Flash news:   Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale

Eli, Eli, Lema’ Sabachtani! Venerdì Santo la XV edizione della via Crucis

Pubblicato in data: 15/4/2011 alle ore:13:00 • Categoria: CulturaStampa Articolo

via crucis 2011Conto alla rovescia per la XV edizione della Via Crucis “Eli, Eli, Lema’ Sabachtani!” Venerdì Santo, 22 aprile, come da tradizione si rinnova l’appuntamento con la rappresentazione in costume d’epoca organizzata dalla Pro Loco di Atripalda. La manifestazione avrà inizio sull’Antica Abellinum alle ore 20.15 e prevede la sceneggiatura delle fasi salienti della Passione tra le Terme e la Torre degli Orefici dell’Antica Abellinum, la città romana che intorno al 200 d.c. fu di Silla. Il rituale delle Cadute e la Crocefissione, come da tradizione avranno la Collina di S. Pasquale come location. Con grande entusiasmo e con un notevole impegno economico reso possibile anche dal contributo del 5×1000, che ci apprestiamo a presentare la Sacra Rappresentazione che sarà anche l’occasione in più per far conoscere e promuovere le nostre bellezze archeologiche. Si invitano tutti coloro che nelle passate edizioni hanno utilizzato i vestiti, sia di soldati che di popolo, a prendere contatto con l’Associazione per confermare la propria partecipazione o per la restituzione del vestito. Tutti coloro che vogliono partecipare possono venire nella sede dell’Associazione in via Roma 154, per ritirare il vestito per la rappresentazione. La regia dell’evento è affidata a Lucio Mazza, le recitazioni sono della Compagnia Teatrale del Clan H di Avellino.
Il ruolo di Gesù di Nazareth sarà interpretato come da tradizione da Enrico Giovino.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 2,60 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *