alpadesa
  
domenica 25 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Cerimonia ufficiale per l’intitolazione della Caserma dei Carabinieri “Eugenio Losco”. Guarda il Foto Servizio e lo Speciale Video

Pubblicato in data: 16/4/2011 alle ore:15:08 • Categoria: Attualità

p3160507Alla memoria del capitano Eugenio Losco, medaglia di bronzo al valore militare. La caserma dei Carabinieri di Atripalda è stata intitolata, questa mattina, all’eroico cittadino atripaldese che perse la vita durante la I Guerra Mondiale in una cruenta battaglia combattuta in Croazia. Per la prima volta nel 1915 Carabinieri furono messi in prima fila a sostituire un regime di fanteria riportando molte vittime. Losco fu il primo ufficiale dell’Arma morto in una battaglia, immolandosi sul Podgora.
«E’ un dovere ricordare lo slancio eroico del capitano Losco – ha dichiarato il Comandante della Legione Carabinieri Campania Carmine Adinolfi dobbiamo mantenere vivo il ricordo e tramandarlo ai nostri giovani affinchè non si dimentichi p3160514il sacrificio compiuto», simbolo della benemerita, il capitano Losco è stato così  ricordato dal  Comandante di Legione, Generale di Divisione Adinolfi intervenuto, questa mattina, insieme a numerose numerose autorità militari, religiose e civili. Presenti il comandante interregionale, il Generale di Corpo d’Armata Maurizio Scoppa, il Comandante provinciale dei Carabinieri di Avellino, colonnello Giovanni Adinolfi che ha sottolineato l’importanza di conservare la memoria di quanti hanno sacrificato la propria vita sul fronte.  A fare gli onori di casa e ad accogliere i pronipoti del capitano Maria Anastasia e Angelino Losco, il comandante di stazione, Costantino Cucciniello. Presente anche il prefetto di Avellino Ennio Blasco, il questore Sergio Bracco, il vescovo di Avellino, Monsignor Francesco Marino, il sindaco di Atripalda Aldo Laurenzano, l’ex comandante della caserma atripaldese Vincenzo Sirico e  numerosi amministratori cittadini.

[flv image=”https://www.atripaldanews.it/video/inaugurazione caserma carabinieri 16 aprile 2011.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/inaugurazione caserma carabinieri 16 aprile 2011.flv[/flv]

p3160500

p3160515p3160518p3160523p3160526

p3160474

p3160506p3160498p3160508p3160509p3160488p3160475

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *