alpadesa
  
sabato 25 gennaio 2020
Flash news:   Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse Alberto Alvino dona alla chiesa di Santa Lucia di Serino il quadro nel ricordo di don Antonio Pelosi Comprensivo di Atripalda, oggi e domani si vota per eleggere la componente genitori e il nuovo presidente del Consiglio d’Istituto Il Comune di Atripalda incassa tre finanziamenti per lavori di sistemazione idrogeologica del territorio Avellino, arriva il portiere Andrea Dini I volontari dell’Associazione Alvanite al fianco dei pazienti dell’Hospice di Solofra Arrestato Vincenzo Schiavone proprietario della Clinica Santa Rita Nuovo main sponsor per la squadra di ciclismo A.S. Civitas di Atripalda Lo chef Alfredo Iannaccone alla ricerca di nuovi sapori

Pallavolo, Atripalda – Chieti: l’attesa è terminata

Pubblicato in data: 16/4/2011 alle ore:10:55 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

pallavolo atripaldaÈ tutto pronto in casa Sidigas per la terzultima giornata del campionato di B1. Prima della sosta pasquale il calendario riserva il match interno, con profumo di serie A, contro la Galeno Pallavolo Chieti. Gli irpini cercano 3 punti preziosi per confermarsi in vetta alla classifica, alimentare le speranze di promozione diretta e tenere lontane le inseguitrici Molfetta (-5) e Potenza (-6) da affrontare negli ultimi due turni. Mister Marolda nonostante l’entusiasmo travolgente che si respira intorno alla squadra riporta tutti con i piedi per terra: «Sono certo che non sarà una passeggiata anche se la sfida è abbordabile sulla carta; Chieti ha fatto soffrire Molfetta sette giorni fa, ci proverà anche con noi: serve massima concentrazione per sfruttare il fattore campo e ipotecare traguardi importanti». Al termine di una tranquilla settimana di allenamenti sotto rete i biancoblu dovrebbero schierarsi con la formazione tipo: Marolda e Bruno in banda, Cuomo e D’Avanzo centrali, Libraro in palleggio e Guerrieri opposto, Coppola libero. Mister Flacco Monaco nelle ultime uscite sembra aver trovato nuovi equilibri, per cui i teatini potrebbero affidarsi a Di Camillo in regia e Roberti opposto, a centro Guidone e Gentile, in banda Gradi e Della Nave che all’occorrenza può tornare in diagonale, libero Marino, dalla panchina spesso subentrano i martelli Amoroso e Longobardo. Fischio d’inizio alle 18.30. Il pubblico dovrà essere l’arma in più della Pallavolo Atripalda giunta ormai alle tappe decisive di un campionato esaltante. Scenderanno in campo domenica le dirette concorrenti nelle rispettive sfide: Sorrento – Potenza e Molfetta – Brolo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *