alpadesa
  
Flash news:   Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica

Pallavolo Atripalda, domenica a Potenza appuntamento con la storia

Pubblicato in data: 30/4/2011 alle ore:09:32 • Categoria: Pallavolo, Sport

sidigasPenultimo atto del campionato nazionale di B1. Nel giorno della festa del lavoro si gioca in contemporanea su tutti i campi con fischio d’inizio alle 18. La Pallavolo Atripalda al Pala Pergola di Potenza cerca una vittoria (con qualunque risultato) per la matematica conquista della promozione in serie A2.
Al seguito della squadra ci saranno almeno un centinaio di supporters avellinesi intenzionati a sostenere Marolda e compagni nella sfida che può valere una stagione.
Per quanti resteranno in irpinia e vorranno essere aggiornati in real time sull’andamento del match potranno collegarsi al sito www.pallavoloatripalda.com e seguire il punto a punto nella home page del sito ufficiale.
Ha grandissime motivazioni la squadra del presidente Capaldo che arriva all’appuntamento determinata a rispondere presente all’appuntamento con la storia; ad attenderla dall’altra parte della rete ci sarà la formazione lucana, agguerrita e bisognosa di una vittoria a tutti i costi per non ritrovarsi fuori dalla zona play off. Si annuncia un intensa battaglia sportiva. L’opposto Gianluca Nuzzo, atleta di categoria superiore, è sicuramente l’uomo più temibile della formazione allenata da mister Draganov che nel curriculum ha dei trascorsi sulla panchina della Pallavolo Avellino.
A completare il roster rossoblu ci sono il campano Figliolia ed il russo Gribov in banda, i centrali Torsello e Ferraro, Di Tommaso in palleggio, il libero è Cavaccini. Un sestetto di tutto rispetto che insegue gli spareggi promozione, quelli che Atripalda ha già in tasca da tempo ma che vuole evitare cercando di andare in A2 dalla porta principale.
Conservare con le unghie e con i denti il primato è la missione affidata a Marolda e Bruno martelli ricettori, Cuomo e D’Avanzo a centro, Librario in regia, Guerrieri opposto ed al libero Coppola.
Dopo 24 partite e due sole sconfitte (a Brolo e Corigliano) si cercano i due punti più importanti della stagione, quelli necessari a mettere definitivamente le distanze dalla prima delle inseguitrici, il Molfetta (-5) che sarà impegnata in casa contro Reggio Calabria e che tra sette giorni sarà di scena in irpinia.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *