alpadesa
  
sabato 16 gennaio 2021
Flash news:   Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti” La formaggeria riapre a 24 ore dal raid, Luca: “Siamo forti, andiamo avanti come se nulla fosse”

Gli Amatori della Bici presenti in Emilia ed Umbria

Pubblicato in data: 3/5/2011 alle ore:10:00 • Categoria: Ciclismo, Sport

diecicolli_2011-022Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda, con gli atleti De Vito, Amatucci e De Cicco (nella foto), ha partecipato alla Granfondo Dieci colli di Bologna, valida per il Campionato Prestigio 2011.
La gara prevedeva 160 km molto vallonati e terminanti con l’ascesa del Monte Maggiore che presentava tratti al 18 %!
Il trio atripaldese, accompagnato da una bella giornata di sole, ha concluso la gara, conservando intatte tutte le possibilità di conseguire il brevetto Prestigè 2011, nonostante anche questa volta la sfortuna si è accanita contro la truppa giallo blù. Antonio De Cicco infatti, dopo pochi chilometri, riportava la rottura del cambio e doveva concludere la gara senza possibilità di utilizzare i rapporti agili!
Non lontanissimo, da Bologna, in Umbria, un’altra coppia di ciclisti atripaldesi Maurizio Capossela e Carlo Galasso hanno preso parte alla Granfondo della Pace, manifestazione che mira alla coesione sociale, oltre alla non mai stanca richiesta di pace!
Gli Amatori della Bici, inoltre, confermano la partecipazione alla prossima “Pedalata Rosa” in programma domenica 8 maggio per le strade cittadine e ottimamente organizzata dalla UISP di Avellino a cui il Circolo è federato. La truppa giallo-blù scorterà il corteo ciclistico sino alle rampe del Santuario di Montevergine.
Il presidente del sodalizio Alvino ricorda inoltre che anche quest’anno è possibile devolvere il 5‰ all’ASD Circolo Amatori della Bici di Atripalda (c.f. 92057010644) che oramai da quasi un decennio si spende per l’organizzazione di manifestazioni sportive e socio-culturali nella nostra provincia e porta, in giro per l’Italia tutta, i colori della nostra terra.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *