alpadesa
  
Flash news:   Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto

Tragedia ad Altavilla, donna muore sbranata dal proprio cane

Pubblicato in data: 6/5/2011 alle ore:10:05 • Categoria: CronacaStampa Articolo

angelina cennerazzoDonna sbranata dal proprio cane ad Altavilla Irpina. Angelina Cennerazzo, contadina di 58 anni, è morta dissanguata ieri in contrada Rodi, dopo essere stata aggredita e azzannata dal suo cane. Troppo profonde le ferite riportate al collo che non hanno dato scampo alla donna. Da una prima ricostruzione dei fatti dei Carabinieri della locale Stazione in collaborazioni con i colleghi della compagnia di Mirabella Eclano, sembrerebbe che la 58enne, si fosse recata, come tutte le mattine, a portare da mangiare al cane nel suo podere in campagna. Una volta entrata nel recinto il cane l’avrebbe attaccata e fatta cadere o attaccata dopo una sua probabile caduta. A dare l’allarme un vicino di casa che ha immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto subito i sanitari del 118, giunti pochi minuti prima dell’ultimo respiro di Angelina Cennerazzo.
Al momento sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri coordinati dalla Procura della Repubblica di Avellino per risalire all’esatta dinamica del terribile accaduto. Per avere informazioni più chiare e precise si dovranno attendere i risultati dell’autopsia della prossima settimana. Il cane meticcio è stato affidato al servizio veterinario dell’Asl di Avellino che lo ha in custodia presso il canile municipale di Altavilla Irpina dove sarà tenuto in osservazione per dieci giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *