alpadesa
  
Flash news:   Vandali di nuovo in azione nel centro storico, imbrattata Piazzetta degli Artisti ad Atripalda: lo sdegno sui social. Foto Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda

Viola obblighi di dimora andando in moto: arrestato pregiudicato 26enne di contrada Alvanite

Pubblicato in data: 11/5/2011 alle ore:11:03 • Categoria: Cronaca

stazione-carabinieri-atripaldaIntorno alle ore 8:30 di stamattina, i carabinieri della Stazione di Atripalda hanno tratto in arresto S.C., un 26enne di contrada Alvanite, pluripregiudicato e perciò colpito dalla misura preventiva della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di dimora nel comune di Atripalda, responsabile di aver violato proprio le prescrizioni impostegli dal giudice nell’ambito di tale misura personale. Il giovane è stato infatti sorpreso dai militari dell’Arma di Atripalda mentre stava transitando proprio davanti alla caserma a bordo di una potente moto. Immediatamente fermato dai carabinieri, che l’hanno riconosciuto nonostante il casco e la visiera scura, si è accertato che il giovane stava guidando la moto benché da quasi un anno gli fosse stata revocata con provvedimento emesso dalla Prefettura di Avellino. In più, richiesto della generalizzazione, il giovane non solo non aveva alcun documento d’identità al seguito, ma non aveva portato con sé nemmeno la carta precettiva, che invece ha il dovere di portare sempre al seguito. Visto quanto sopra e visto anche il fatto che il giovane si è recentemente reso responsabile di varie altre piccole violazioni, i carabinieri hanno tratto in arresto il ragazzo per le violazioni alle prescrizioni della misura di prevenzione, visto che tra queste è ben ribadito di non commettere alcun reato, cosa disattesa dalla guida senza patente. Per tali motivi, il giovane verrà portato questa mattina stessa dinanzi ai giudici del Tribunale di Avellino per il giudizio penale con rito per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *