alpadesa
  
Flash news:   Incendio a Pianodardine, Sinistra Italiana Atripalda: “altra ferita per il nostro ambiente” Avellino ko in casa col Bisceglie Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Us Avellino, formalizzato l’accordo con Evangelista Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi

Taekwondo, dieci medaglie per i dieci atleti del team D’Alessandro ai campionati interregionali cadetti

Pubblicato in data: 16/5/2011 alle ore:08:17 • Categoria: Sport, TaekwondoStampa Articolo

team d'alessandro

Quattro campi di gara ben organizzati per un totale di 300 atleti provenienti dalle diverse regioni vicine. La squadra Irpina guidata dal M° Gianluca D’Alessandro ha portato a casa ben 4 ori, 3 argenti e 3 bronzi! Tutti gli atleti sono riusciti a salire sul podio, non male per un’uscita di fine anno sportivo. Alcuni dei ragazzi erano alla loro prima uscita ufficiale, mentre altri già salivano sui campi di gara da diverso tempo. Di seguito riportiamo i nomi e le medaglie vinte:
Medaglie d’oro: Tretola Francesco, Tropeano Davide, Martino Simone, Lombardini Simone
Medaglie d’argento: Giannatiempo Gabriel, Moccia Grazia, Lombardini Danilo
Medaglie di bronzo: Bilotta Adolfo, Capone Christian, Goglia Gianni.
Analizzando la gara dal punto di vista delle medaglie vinte, non posso che dire che sia andata più che bene – ha commentato il maestro D’Alessadro -. Mettendo bene a fuoco, invece, la prestazione di alcuni atleti devo dire che non sono soddisfatto. E’ bene che inizino a capire che non è un gioco, a certi livelli bisogna scendere sul campo con una mentalità diversa, a mio avviso vincente dal primo minuto. Abbiamo perso praticamente tre incontri che ci vedevano in netto vantaggio, al posto di tre ori potevano essere almeno sette. Di questo ne ho parlato anche con i genitori è il momento di responsabilizzare di più i ragazzi, non sono sempre bambini che vanno in palestra per divertirsi o sfogarsi un po’, alcuni ormai sono atleti a tutti gli effetti“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *